spacer
     

09/02/24 - Conferenza stampa - Parla Iachini

Le ultime news, prese da fonti ufficiali quali siti (non blog) giornali o tv riguardanti il Bari e tutto sul calciomercato: acquisti, cessioni, o semplici interessamenti. Il formato di un nuovo argomento deve essere del tipo GG/MM/AA - TITOLO.

Moderatore: Pino

Pino

Storico Ufficiale
Storico Ufficiale
 
Messaggi: 49665
Iscritto il: sab gen 25, 2003 22:34
LocalitĂ : Termoli - Clan Bari - IX-VIII-MMIII
Highscores: 0

09/02/24 - Conferenza stampa - Parla Iachini

Messaggioda Pino » ven feb 09, 2024 15:13


Il neo allenatore del Bari Beppe Iachini ha parlato questa mattina in conferenza stampa presentandosi alla nuova piazza a cui si sente legato anche per via di suo nonno che era originario della città pugliese: “Ringrazio il presidente perché ha insistito tanto e lo stesso Polito che mi voleva in questo progetto. Ho accettato con entusiasmo per due motivi, questa è una piazza in cui si può programmare un percorso da Serie A con l’aiuto della città e della nostra gente, e l’altro perché mio nonno è di Bari anche se poi si trasferì ad Ascoli, ma fin da piccolo mi diceva forza Bari. Mi auguro che tutto vada per il meglio. - continua Iachini parlando delle esperienze simili vissute in carriera – Di simile non c’è molto e voglio aspettare prima di parlare. A Brescia e Genova sono subentrato a fine autunno e abbiamo vinto il campionato, mentre non mi è mai capitato di arrivare a febbraio. Dobbiamo gettare le basi per dare un progetto tecnico e tattico e sviluppare quello che stiamo facendo cercando di far crescere questa squadra e questi ragazzi”.

Spazio poi alla squadra e alle prime sensazioni dopo il suo arrivo: “Abbiamo messo concetti nuovi in questi giorni e stiamo lavorando sul 3-5-2, ma poi sarà il campo a dire cosa fare come successo a Palermo quando facemmo il record di punti. I ragazzi li ho visti un po' abbattuti e questo fa capire quale sia lo spirito con cui bisogna affrontare gli allenamenti. Stiamo iniziando a scalare la montagna, ci saranno momento dove andremo a fare delle cose e altri in cui ne faremo altre, lavorando per avere una squadra mia che ragioni come me. - continua Iachini – Nel calcio conta l’efficacia, essere una squadra vera e mi auguro di vedere alcune cose già dalla partita di domani. I ragazzi in campo devono mettere quelle che sono le loro certezze, la loro passione e io sto insistendo su questi aspetti. Vincere 2-3 gare di fila in Serie A è difficile, mentre in Serie B, una volta che sei inquadrato, è più semplice e noi dobbiamo cercare di arrivare a questo. Lecco? Non dobbiamo pensare che sia una squadra semplice da affrontare, hanno cambiato tanto a gennaio inserendo in rosa giocatori di qualità. Andrà affrontato con grande attenzione, pensando di giocare contro l’Inter”.

Infine qualche retroscena di mercato con alcune offerte dalla Serie A rifiutare: “Avevo alcune richieste da parte di squadre in lotta per salvarsi, ma non ci credevo e non vedevo le competenze necessarie né amalgama con dirigenza e società. Ho poi avuto offerte dalla Serie B e non le ho accettate, aspettavo una piazza come Bari e sono convinto che qui si possa costruire”.

TMW
*** Accetto la sconfitta solo se mi porti la maglia sudata ***

https://www.youtube.com/channel/UCchgj7FHwefmkQESFfW_A2g/videos

Torna a NEWS & MERCATO

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 15 ospiti