spacer

03/05/21 - La finale PO merita i tifosi, favorita Padova

Le ultime news, prese da fonti ufficiali quali siti (non blog) giornali o tv riguardanti il Bari e tutto sul calciomercato: acquisti, cessioni, o semplici interessamenti. Il formato di un nuovo argomento deve essere del tipo GG/MM/AA - TITOLO.

Moderatore: Pino

U.C.N. PALO

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 19355
Iscritto il: ven mag 19, 2006 15:58
Highscores: 0

03/05/21 - La finale PO merita i tifosi, favorita Padova

Messaggioda U.C.N. PALO » lun mag 03, 2021 9:31


Immagine

Addio alla not so regular season, ora la grande lotteria. In C vincono gli attacchi, la finale playoff merita i tifosi
di Ivan Cardia


A mai più rivederci. Si chiude la regular season di Serie C del campionato più complicato nella storia del calcio italiano. Not so regular, ma con poche colpe. Deve ancora finire a tutti gli effetti, ma non è stata una stagione come tutte le altre. Niente tifosi, spese altissime per i protocolli, rinvii e aggiustamenti in corso d’opera. In qualche modo la nave sta arrivando in porto. È un piccolo miracolo, di cui forse ancora non ci siamo resi conto. A proposito di miracoli: a fine giugno si celebrerà come al solito la chiusura dei bilanci della maggior parte delle società di calcio. Ho la sensazione che quelli di terza serie saranno i più solidi (non ricchi, ovvio). Anche questo non era scontato dopo una stagione del genere.

Parte la grande lotteria. I playoff sono il format del futuro anche per il grande calcio, pare. Di sicuro in C hanno aumentato la competitività delle ultime giornate e offrono una coda di stagione che può essere entusiasmante. Anche un po’ fortunata, perché la formula così ampia “rischia” di mandare in fondo squadre che non lo meriterebbero davvero. Ma è bello anche così e alla fine i valori emergeranno. Perché alla lotteria non tutti hanno lo stesso biglietto. La prossima squadra in Serie B? Anche qui, un’altra sensazione: arriverà dal girone B, come del resto l’anno scorso. Il Padova è la grande favorita, sulla carta sarebbe dovuto essere il Bari ma sui disastri dei biancorossi scriviamo un giorno sì e l’altro pure quindi stavolta saltiamo il turno.

Se volete vedere bel calcio, bussate in Serie C. Non lo dico come un marziano a Roma che non ha idea di quel che sta parlando. È il terzo campionato, mica la Champions. I valori tecnici sono inferiori, ça va sans dire. Ma in C si celebra parte futuro del pallone italiano, anche in panchina. Tanti allenatori che saranno protagonisti in quei palcoscenici lì, o comunque hanno le qualità per diventarlo. Una dimostrazione? In Italia si dice che si vinca con la difesa: verissimo. In Serie C le tre prime della classe hanno i migliori attacchi dei rispettivi gironi, e nessuna ha la miglior difesa. È calcio d’attacco e propositivo, anche se nel mezzo c’è qualche errore, perché il gol è pur sempre la parte più imprevedibile del gioco. L’anima, invece, sono i tifosi. Oggi mancano. Ecco, da questo punto di vista averli in finale dei playoff sarebbe il modo migliore di chiudere una stagione pazzesca. Non è semplice, ma l’ultimo atto lo meriterebbe. E sarebbe un bel modo per ricominciare a lavorare in vista della normalità. Sarà la grande sfida della prossima stagione, riabituarci a vivere il calcio allo stadio. Ci serve come il pane.


TuttoC

U.C.N. PALO

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 19355
Iscritto il: ven mag 19, 2006 15:58
Highscores: 0

Re: 03/05/21 - La finale PO merita i tifosi, favorita Padova

Messaggioda U.C.N. PALO » lun mag 03, 2021 9:35


E' meglio partire sfavoriti :krnut:
Antenucci-Marras-D'Ursi vs Biasci-Chiricò-Bifulco

E cmq a Padova schiumano abbastanza rabbia
Si parla di esonero per il simpaticissimo Mandorlini!? :shock:

Si chiude con un beffardo arrivo in volata a quota 79 punti un testa a testa entusiasmante fra Perugia e Padova. Vince il Perugia per un’inezia, due gol di differenza reti e vola in Serie B, perde il Padova che schiuma rabbia nonostante il miglior attacco e la miglior difesa. Come spesso accade, quando la differenza è così lieve, quasi impercettibile, le spiegazioni sul perché sia finita in un certo modo sono molteplici. Non può essere tutto ridotto al gol di mano di Guido Gomez che ha deciso Triestina – Padova, su questo pochi dubbi. Ma è uno degli elementi, così come tanti altri, a cominciare da quei sei punti di vantaggio dilapidati in cinque giornate che non possono passare sotto silenzio. Ci sono poi altre cifre, come le sette sconfitte. Tante, troppe, per una squadra che vuole la promozione diretta e infatti a salire è il Perugia che di partite ne ha perse soltanto cinque e che ha infilato ben sette vittorie consecutive da Imola in poi. Poi c’è modo e modo di perdere: puoi perdere a Perugia, certo, ma quando incassi un 3-0 al Curi, un 4-1 a Macerata, un 3-0 a Modena, un 3-1 a Salò, alla fine sono sconfitte che un peso ce l’hanno. Poi, certo, si tornerà mille volte a parlare del gol di mano di Gomez al Rocco. Ma chi l’ha detto che, se anche fosse stato annullato, la partita sarebbe finita pari? Mancava quasi mezz’ora alla fine e la prova contraria non l’avremo mai. Chiunque si sarebbe lamentato, su questo non ci piove, ma in quel momento il Padova aveva ancora in mano il suo destino. E il finale di stagione è stato ansimante, con vittorie striminzite, il tracollo di Modena, un gioco non esaltante e una condizione approssimativa. Difficile bocciare una stagione quando chiudi a 79 punti e infatti il Padova non si può bocciare. Ha ancora i playoff per provare ad agguantare la B. Lo farà ancora con Mandorlini al comando? Nei prossimi giorni sapremo, non è una scelta semplice esonerare un allenatore che chiude con questo punteggio. Ma è anche vero che il Padova ha speso tanto, voleva il primo posto e quel primo posto è sfuggito dopo averlo avuto saldamente in mano. E non è una cosa trascurabile.

Detto che il Padova dovrà essere ricostruito fisicamente e psicologicamente in queste tre settimane che mancano al suo ingresso sulla scena dei playoff, da elogiare anche la stagione del Südtirol, che chiude terzo e che nelle partite secche ha dimostrato di potersela giocare con tutte. Resta il grande rimpianto della sconfitta di Trieste, ma evidentemente la squadra non era ancora pronta a un salto così importante. Così come la Triestina, che ha faticato con le piccole e che, al contrario, con le big ha tradito praticamente mai. Quella di Pillon è una delle mine vaganti dei playoff, che per la prima volta nella sua storia vengono raggiunti anche dalla piccola Virtus Verona. Si comincerà proprio da Triestina – Virtus Verona, una partita tutta da vivere e da assaporare. Il Legnago andrà ai playout. Fino al 92′ era salvo, poi il gol del Ravenna ha cambiato la storia. E adesso ci sarà da soffrire.

Un gradino più sopra ecco la Serie B. E c’è da celebrare due squadre trivenete, come Venezia e Cittadella. Zanetti sta compiendo un autentico capolavoro, può chiudere quinto un campionato che tutti scommettevano sarebbe stato appena sopra la zona salvezza. Se poi facesse ancora meglio ci sarebbe solo da spellarsi le mani. La doccia gelata riguarda lo stadio, nel senso che di nuovo impianto a Tessera non si parla più e si parla, invece, di ammodernare il Penzo. Non esattamente il massimo, per una tifoseria che da anni chiede un’altra location, la vera differenza al tirar delle somme quando si parla di futuro. Ma c’è anche un bagliore di luce, all’interno di una programmazione societaria più che apprezzabile in tempi di covid: e cioè la garanzia che, in caso di Serie A, si giocherebbe sempre al Penzo, con un ampliamento in deroga a 10mila spettatori. Non è poco, di questi tempi. Stesso scenario a Cittadella, con la squadra che, a un passo dall’essere estromessa dagli spareggi promozione, si è presa sei punti in due partite, ha battuto Chievo e Lecce e si è riscoperta in salute proprio al momento giusto. Ora può battere anche l’Entella e allungare ancora verso l’obiettivo. Applausi.

Il Vicenza ha chiuso la pratica salvezza espugnando Chiavari. A segnare due difensori, Valentini e Cappelletti, che a Padova sono stati “ripudiati” e che hanno dimostrato di poter essere decisivi addirittura in una categoria superiore. Qualche riflessione, su questo punto, andrà fatta. Si è in linea con l’obiettivo e si ha il grande vantaggio di poter programmare e costruire la prossima stagione con largo anticipo. Di certo c’è che la gente si aspetta tanto e una stagione di piccolo cabotaggio porterebbe con sé un malcontento strisciante che sarebbe difficile da gestire. Comunque sia, una base da cui partire c’è, se si vuole alzare l’asticella, però, servono acquisti in tutti i reparti. A cominciare dal portiere, senza dimenticare un difensore centrale, un esterno sinistro con la partenza di Beruatto, un esterno destro al posto di Bruscagin, almeno un centrocampista coi fiocchi, uno o due attaccanti di peso. Questo se si vuole il massimo, ossia competere per i playoff o per la promozione.

Il Pordenone ha perso a Reggio Emilia e dovrà soffrire le pene dell’inferno per portare a casa la salvezza fino all’ultimo. Certo, può sperare che i playout non si facciano, ma di punti ne deve raccattare ancora qua e là, se vuole evitare l’inferno degli spareggi per non retrocedere. Una discesa cominciata a gennaio e che continua ad essere difficile arrestare. Inutile tornare ancora una volta sulle cause, già esaminate in questa sede ripetutamente, ormai serve un colpo di coda per evitare un tracollo che avrebbe conseguenze imprevedibili sotto tutti i punti di vista.

Pillola finale per la Serie A. L’Udinese perde con la Juventus facendosi rimontare e Marino batte i pugni sul tavolo. La punizione dell’1-1 non c’era, il resto è un effetto domino. L’Hellas non c’è più, senza stimoli se non quello di una salvezza che oggi è matematica, è difficile pensare in grande. La prossima stagione ripartirà da Ivan Juric o no? Attorno a questo dilemma si costruisce il proprio futuro. Poi vengono gli acquisti, ma la dimensione del club e di come ragiona la conosciamo. Prendere o lasciare. La Serie A è già tanto, in un contesto che vorrebbe crescere ancora ma senza fare follie.

c' caus

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 11241
Iscritto il: dom ago 30, 2009 18:45
Località: Umbria
Highscores: 0

Re: 03/05/21 - La finale PO merita i tifosi, favorita Padova

Messaggioda c' caus » lun mag 03, 2021 10:03


Qui si guarda al Padova...io guarderei alla Casertana o chi al suo posto
:(
"Faccio una analisi a 300°: gli altri 60° li tengo per me" - Francesco Scoglio

vito347

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 7069
Iscritto il: mar mag 05, 2009 0:50
Highscores: 0

Re: 03/05/21 - La finale PO merita i tifosi, favorita Padova

Messaggioda vito347 » lun mag 03, 2021 10:24


Ammesso che società e squadra ci credano davvero, c'è una strada molto lunga e ai limiti dell'impossibile da fare, che senso ha oggi commentare come se fosse probabile una finale Bari - Padova?
Difficilissimo arrivarci per noi, dobbiamo pensare ai problemi del Padova?
2014, dopo 37 anni,finalmente una nuova dirigenza....Speriamo dimostri di avere un vero Cuore Biancorosso.... (Le vittorie e la serie A non sono un obbligo,lo sono invece massimo impegno, onestà intellettuale,chiarezza e rispetto...da parte di tutti...)

Portiere Volante

Avatar utente
Biancorosso
Biancorosso
 
Messaggi: 283
Iscritto il: dom feb 07, 2021 16:03
Highscores: 0

Re: 03/05/21 - La finale PO merita i tifosi, favorita Padova

Messaggioda Portiere Volante » lun mag 03, 2021 10:46


Io spero solo di non rivedere mai più sabbione e semenzato. I play off li perdiamo, ovviamente, probabilmente già al primo turno, molto probabilmente, perlomeno Auteri non continuasse ad infangare la nostra storia facendo giocare questi 2 scempi che non dovrebbero avere mai e poi mai avere nulla a che fare con una piazza come la nostra.
29-09-20 IO NON DIMENTICO, DE LAURENTIIS MARIUOLO !!!

U.C.N. PALO

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 19355
Iscritto il: ven mag 19, 2006 15:58
Highscores: 0

Re: 03/05/21 - La finale PO merita i tifosi, favorita Padova

Messaggioda U.C.N. PALO » lun mag 03, 2021 11:04


Da quanto ha dichiarato Auteri conta molto sul probabile recupero di Celiento per registrare la difesa

red_roby

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 19964
Iscritto il: mar gen 28, 2003 15:28
Località: e ora scrivono tutti su solobari.... mah
Highscores: 0

Re: 03/05/21 - La finale PO merita i tifosi, favorita Padova

Messaggioda red_roby » lun mag 03, 2021 11:33


U.C.N. PALO ha scritto:Da quanto ha dichiarato Auteri conta molto sul probabile recupero di Celiento per registrare la difesa


avevamo Franz Beckenbauer in panchina e non lo sapevamo. Pensa te.
ALLahSS U BBar

U.C.N. PALO

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 19355
Iscritto il: ven mag 19, 2006 15:58
Highscores: 0

Re: 03/05/21 - La finale PO merita i tifosi, favorita Padova

Messaggioda U.C.N. PALO » lun mag 03, 2021 11:35


red_roby ha scritto:
U.C.N. PALO ha scritto:Da quanto ha dichiarato Auteri conta molto sul probabile recupero di Celiento per registrare la difesa


avevamo Franz Beckenbauer in panchina e non lo sapevamo. Pensa te.



Il miglior difensore per rendimento e gol so questo, i paragoni sono tuoi

fatti non foste per . . .

Avatar utente
Galletto
Galletto
 
Messaggi: 50
Iscritto il: gio ago 16, 2018 12:39
Highscores: 0

Re: 03/05/21 - La finale PO merita i tifosi, favorita Padova

Messaggioda fatti non foste per . . . » lun mag 03, 2021 11:52


c' caus ha scritto:Qui si guarda al Padova...io guarderei alla Casertana o chi al suo posto
:(


Io credo che dobbiamo guardare solo a noi stessi. Se riuscissimo a migliorare la fase difensiva, non ce nè per nessuna! Convinto. Vorrei ricordare che c'e stato un periododo che non concedevamo nulla dietro. Magari con il rientro di Celiento...
Noto leggendo il forum tanto pessimismo. Sembra quasi di leggere i pensieri di tanti adolescenti insicuri. Forza e coraggio, i giocatori saranno bravi anche e sopratutto se la smettete di insultarli. Fate sgorgare la vostra passione biancorossa dal cuore e vedrete che il mondo vi apparirà diverso.

2 mag 1982 - 32a giornata

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 3554
Iscritto il: lun nov 03, 2014 20:45
Highscores: 0

Re: 03/05/21 - La finale PO merita i tifosi, favorita Padova

Messaggioda 2 mag 1982 - 32a giornata » lun mag 03, 2021 12:07


fatti non foste per . . . ha scritto:
c' caus ha scritto:Qui si guarda al Padova...io guarderei alla Casertana o chi al suo posto
:(


Io credo che dobbiamo guardare solo a noi stessi. Se riuscissimo a migliorare la fase difensiva, non ce nè per nessuna! Convinto. Vorrei ricordare che c'e stato un periododo che non concedevamo nulla dietro. Magari con il rientro di Celiento...
Noto leggendo il forum tanto pessimismo. Sembra quasi di leggere i pensieri di tanti adolescenti insicuri. Forza e coraggio, i giocatori saranno bravi anche e sopratutto se la smettete di insultarli. Fate sgorgare la vostra passione biancorossa dal cuore e vedrete che il mondo vi apparirà diverso.

La stragrande maggioranza è ormai rassegnata.
Stiamo facendo il gioco degli avversari, consegnando loro una squadra fragile e impaurita, o stiamo stimolando atleti che tenteranno di compiere l'impresa?
In un modo o nell'altro ci stupiremo.

U.C.N. PALO

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 19355
Iscritto il: ven mag 19, 2006 15:58
Highscores: 0

Re: 03/05/21 - La finale PO merita i tifosi, favorita Padova

Messaggioda U.C.N. PALO » lun mag 03, 2021 12:08


Poi la Casertana non penso proprio sarà la nostra avversaria. Dovrebbe andare a vincere a Castellammare contro una squadra che ha suonato il Real Terni a domicilio all’ ultima giornata (sempre se rimarranno loro quinti dopo il 5 Maggio )

U.C.N. PALO

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 19355
Iscritto il: ven mag 19, 2006 15:58
Highscores: 0

Re: 03/05/21 - La finale PO merita i tifosi, favorita Padova

Messaggioda U.C.N. PALO » lun mag 03, 2021 12:09


Il nostro avversario plausibile sarà il Palermo, almeno che non si suicidia in casa contro il Teramo

tifosobarese92

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 10557
Iscritto il: gio mar 04, 2010 18:27
Località: Bari
Highscores: 0

Re: 03/05/21 - La finale PO merita i tifosi, favorita Padova

Messaggioda tifosobarese92 » lun mag 03, 2021 12:20


U.C.N. PALO ha scritto:E' meglio partire sfavoriti :krnut:
Antenucci-Marras-D'Ursi vs Biasci-Chiricò-Bifulco


Biasci fa la panchina.
Hanno Cissé infortunato (che si sta riprendendo) e Nicastro che è titolare, tornato in campo nelle ultime due.
Chi sa solo di calcio non sa niente di calcio [Cit. Josè Mourinho]

"Sogna chi non crede che sia tutto qui"

La passione è unica, ed è uguale ad ogni parallelo del mondo...

https://www.youtube.com/watch?v=_h-rYD2xrwc

"Vamos, vamos Chape, vamos vamos Chape" ... Ciao ragazzi, le vostre medaglie il nostro dolore.

U.C.N. PALO

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 19355
Iscritto il: ven mag 19, 2006 15:58
Highscores: 0

Re: 03/05/21 - La finale PO merita i tifosi, favorita Padova

Messaggioda U.C.N. PALO » lun mag 03, 2021 12:22


Il grandissimo Karamoko motozzappa Cisse
ANTENUCCI (quello vero)non ce l’ha nessuno in C
Anche il Padova è pieno di vecchie glorie Rossettini in A in Africa lo scorso anno, Halfreddson,Ronaldo, Jelenic

tifosobarese92

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 10557
Iscritto il: gio mar 04, 2010 18:27
Località: Bari
Highscores: 0

Re: 03/05/21 - La finale PO merita i tifosi, favorita Padova

Messaggioda tifosobarese92 » lun mag 03, 2021 12:31


Quindi Cissè è una motozappa... :lol:
Abbiamo il prossimo capocannoniere dei playoff 8)
Chi sa solo di calcio non sa niente di calcio [Cit. Josè Mourinho]

"Sogna chi non crede che sia tutto qui"

La passione è unica, ed è uguale ad ogni parallelo del mondo...

https://www.youtube.com/watch?v=_h-rYD2xrwc

"Vamos, vamos Chape, vamos vamos Chape" ... Ciao ragazzi, le vostre medaglie il nostro dolore.

Prossimo

Torna a NEWS & MERCATO


Se ti piace questo post, fallo conoscere ai tuoi amici su Facebook, Twitter o Google Plus cliccando il relativo pulsante!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: forzabari74, peronitrequarti, RockShow e 15 ospiti