spacer

Perchè nessuno prova a cambiare i gironi?

Parla in libertà di argomenti di carattere generale attinenti il Bari: partite, allenamenti, calciomercato. Prima di aprire un nuovo topic, controlla sempre se l'argomento è già stato trattato!

Moderatori: u'mang, Greem, Rosencratz, divin gallo, Soloesemprebari, Pino, il_colonnello, sirius

fattoabari

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 2421
Iscritto il: dom apr 27, 2014 14:45
Record: 0

Perchè nessuno prova a cambiare i gironi?

Messaggioda fattoabari » mer set 16, 2020 9:56


https://www.tuttobari.com/in-primo-pian ... dari-90639
Ma possibile che nessuna società provi o lotti per cambiare la composizione dei gironi?
Praticamente nel girone C si sa gia in partenza che tra società del calibro di Bari, Palermo, Catania, Ternana, Monopoli, Catanzaro, ecc. ne salirà in B solo una e se va bene massimo due.
Tutte le altre che hanno fatto investimenti importanti, ognuna in base alle proprie possibilità vedranno i sacrifici fatti andare in fumo, a me sembra una follia.
Negli altri gironi invece, ci sono massimo due/tre squadre che investono e di conseguenza sanno gia in partenza che le probabilità di salire e di vedere crescere gli investimenti fattis sono superiori.
Insomma vi è una disparità tra i vari gironi che non possono essere tollerate e a mio avviso non sono giuste, proprio per il mondo del calcio e questo incide negativamente poi, anche sulle categorie superiori.

grande fratello

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 9698
Iscritto il: sab ott 22, 2005 9:22
Località: Bari - Modugno - Casamassima
Record: 3

Re: Perchè nessuno prova a cambiare i gironi?

Messaggioda grande fratello » mer set 16, 2020 10:02


Ma in base a cosa continuate a dire queste assurdit√†? Lo scorso anno abbiamo avuto la dimostrazione che un Audace qualsiasi ci ha fatto il culo e la Carrarese quasi. Al momento il Palermo sulla carta vale poco pi√Ļ di una feralpisal√≤, cos√¨ come il Catania e il Monopoli. Impariamo a guardare oltre il nostro naso e che il blasone, quando scendi in campo, non conta nulla

Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk

fattoabari

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 2421
Iscritto il: dom apr 27, 2014 14:45
Record: 0

Re: Perchè nessuno prova a cambiare i gironi?

Messaggioda fattoabari » mer set 16, 2020 10:10


grande fratello ha scritto:Ma in base a cosa continuate a dire queste assurdit√†? Lo scorso anno abbiamo avuto la dimostrazione che un Audace qualsiasi ci ha fatto il culo e la Carrarese quasi. Al momento il Palermo sulla carta vale poco pi√Ļ di una feralpisal√≤, cos√¨ come il Catania e il Monopoli. Impariamo a guardare oltre il nostro naso e che il blasone, quando scendi in campo, non conta nulla

Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk

Non hai compreso il mio ragionamento, io ho parlato di società che investono, del blasone non ho proprio parlato ...
Quì il discorso si riferiva al fatto che nel C ci sono diverse società che potenzialmente possono investire tanto ed hanno molte spese a causa di stadi medio grandi e tutto ciò a fronte di pochissime probabilità di vedere i sacrifici fatti, ripagati.
Sul fatto che la Reggiana abbia vinto e che è il campo a decidere tutto non ci sono dubbi ma ciò non incide sul mio discorso.

grande fratello

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 9698
Iscritto il: sab ott 22, 2005 9:22
Località: Bari - Modugno - Casamassima
Record: 3

Re: Perchè nessuno prova a cambiare i gironi?

Messaggioda grande fratello » mer set 16, 2020 10:19


fattoabari ha scritto:
grande fratello ha scritto:Ma in base a cosa continuate a dire queste assurdit√†? Lo scorso anno abbiamo avuto la dimostrazione che un Audace qualsiasi ci ha fatto il culo e la Carrarese quasi. Al momento il Palermo sulla carta vale poco pi√Ļ di una feralpisal√≤, cos√¨ come il Catania e il Monopoli. Impariamo a guardare oltre il nostro naso e che il blasone, quando scendi in campo, non conta nulla

Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk

Non hai compreso il mio ragionamento, io ho parlato di società che investono, del blasone non ho proprio parlato ...
Quì il discorso si riferiva al fatto che nel C ci sono diverse società che potenzialmente possono investire tanto ed hanno molte spese a causa di stadi medio grandi e tutto ciò a fronte di pochissime probabilità di vedere i sacrifici fatti, ripagati.
Sul fatto che la Reggiana abbia vinto e che è il campo a decidere tutto non ci sono dubbi ma ciò non incide sul mio discorso.
D'accordo, ma hai menzionato Monopoli e Catania che hanno investito davvero poco, e anche noi, se vogliamo dirla tutta, al momento non abbiamo fatto un granché....

Inviato dal mio Redmi Note 8T utilizzando Tapatalk

Rosencratz

Avatar utente
Moderatore
Moderatore
 
Messaggi: 15438
Iscritto il: dom dic 05, 2004 14:38
Località: Dublino
Record: 0

Re: Perchè nessuno prova a cambiare i gironi?

Messaggioda Rosencratz » mer set 16, 2020 10:26


Sinceramente negli ultimi due anni, ai play off √© passata la squadra del girone B. In semifinale, quest'anno c'eravamo solo noi del girone C. I nomi non sono tutto. Qualsiasi altra formazione dei gironi farebbe aumentare i costi della C e problemi logistici (distanze pi√ļ lontane). Considerano la sitazione attuale, mi sembra una battaglia persa in partenza.
¬ęChi insegna che non la ragione, ma l'amore sentimentale deve governare, apre la strada a coloro che governano con l'odio.¬Ľ Karl Popper

Serie A o serie B, quando gioca il Bari e' sempre Champions League

viewtopic.php?f=6&t=89824&hililit

biancorossoeavast

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 10292
Iscritto il: ven mar 27, 2009 16:16
Località: Mola del Bari
Record: 0

Re: Perchè nessuno prova a cambiare i gironi?

Messaggioda biancorossoeavast » mer set 16, 2020 10:47


Se anche quest'anno andremo avanti a pareggini come lo scorso anno anche una squadra sulla carta non favorita potrà toglierci la B. Molto dipenderà da noi, dal Mister e dai giocatori che vanno in campo.
tanto non capirai...

Sal

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 4197
Iscritto il: mer mar 25, 2009 16:34
Record: 0

Re: Perchè nessuno prova a cambiare i gironi?

Messaggioda Sal » mer set 16, 2020 15:02


fattoabari ha scritto:https://www.tuttobari.com/in-primo-piano/ufficiale-annunciata-la-composizione-dei-gironi-ecco-le-avversarie-del-bari-domani-i-calendari-90639
Ma possibile che nessuna società provi o lotti per cambiare la composizione dei gironi?
Praticamente nel girone C si sa gia in partenza che tra società del calibro di Bari, Palermo, Catania, Ternana, Monopoli, Catanzaro, ecc. ne salirà in B solo una e se va bene massimo due.
Tutte le altre che hanno fatto investimenti importanti, ognuna in base alle proprie possibilità vedranno i sacrifici fatti andare in fumo, a me sembra una follia.
Negli altri gironi invece, ci sono massimo due/tre squadre che investono e di conseguenza sanno gia in partenza che le probabilità di salire e di vedere crescere gli investimenti fattis sono superiori.
Insomma vi è una disparità tra i vari gironi che non possono essere tollerate e a mio avviso non sono giuste, proprio per il mondo del calcio e questo incide negativamente poi, anche sulle categorie superiori.

Ma hai visto le squadre del girone B!

u'pregamuert

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 21496
Iscritto il: mer gen 17, 2007 0:59
Località: libertà
Record: 0

Re: Perchè nessuno prova a cambiare i gironi?

Messaggioda u'pregamuert » mer set 16, 2020 15:54


se il girone c è composto da squadre meridionale perchè dovrebbero giocarci altre squadre?

savio8000

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 2131
Iscritto il: sab dic 10, 2011 13:06
Record: 0

Re: Perchè nessuno prova a cambiare i gironi?

Messaggioda savio8000 » mer set 16, 2020 16:14


Dipende solo da noi. Spero davvero che già a febbraio il bari abbia fatto il suo dovere (tocco ferro e altro)

Tuco

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 15180
Iscritto il: mar gen 04, 2011 1:18
Record: 0

Re: Perchè nessuno prova a cambiare i gironi?

Messaggioda Tuco » mer set 16, 2020 16:24


L'unica incongruenza del girone C è la ternana che per questioni geografiche dovrebbe stare nel girone b, come il Perugia del resto ed è piuttosto strano che nemmeno quest'anno sia passata in quello che dovrebbe essere il suo girone di pertinenza.
Su tutte le altre nulla da dire, sono squadre meridionali che stanno nel girone di loro pertinenza e non è colpa di nessuno se squadre con un briciolo di storia calcistica stanno tutte insieme nello stesso girone.
Ultima modifica di Tuco il mer set 16, 2020 16:25, modificato 1 volta in totale.

rejkjavik

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 2509
Iscritto il: gio gen 23, 2003 2:33
Località: Milano (BA)
Record: 0

Re: Perchè nessuno prova a cambiare i gironi?

Messaggioda rejkjavik » mer set 16, 2020 16:24


Il calcio ha una tara che si trascina dalla Carta di Viareggio del 1926, quando si scelse di riformare il calcio inserendo i gironi unici e stabilendo che sia la serie A che la serie B avessero una quota maggiore di squadre del nord (era l√¨ che formalmente si stava sviluppando - contro le leggi - il calcio professionistico). Pensate che nella prima serie A di poco meno di 90 anni fa, le squadre pi√Ļ a sud di Italia furono le due romane e il napoli.

Il Bari partecipò la prima volta nel 29, dopo la fusione tra Liberty e Ideale, ma fu una sorta di eccezione.

A dispetto di questo, negli anni le piazze del Sud hanno contribuito al movimento con calciatori e tifoserie numerose. Grandi stadi sono stati costruiti, anche per il peso che il calcio ha offerto a politici e imprenditori di ogni sorta a partire dagli anni '30 a oggi.

Tuttavia, se originalmente il sistema era costruito per cambiare 3, massimo 4 squadre all'anno, con una base di partenza di 17 vs. 3, si capisce come il sud sia da sempre stato penalizzato. Anche ora in C hai 2 gironi per il nord e uno per il sud. Le squadre del Sud in C devono investire molto di pi√Ļ rispetto al Sassuolo di turno per emergere, e spesso il gioco non vale la candela perch√© - al di l√† di rare eccezioni con pubblico benestante e pagante - √® al nord che ci si pu√≤ permettere pi√Ļ facilmente anche le piattaforme TV che consentono la visione "legale" - e quindi commercialmente sfruttabile - delle gare delle proprie squadre del cuore.

A questo si aggiunga il fenomeno del doppiofedismo. I coloni del sud che tifano squadre del nord, che è un fenomeno tipicamente italiano - nato anche questo dagli emigrati al nord nelle industrie che furono di fatto i primi a offrirsi come calciatori a Milan, Inter e soprattutto Juventus (era la squadra dei dopolavoristi della Fiat dal 1898, non dimentichiamolo, in un'epoca in cui un lavoro poteva significare la sussistenza e la vita per la propria famiglia).

Quindi, la domanda "Perché nessuno prova a cambiare i gironi" sarebbe da rigirare in "perché nessuno ha mai provato a cambiare l'Italia". Perché neanche la pandemia che ha fatto capire a tutti - anche chi come me vive e lavora al nord da 20 anni - che con lo smartworking ormai si può tranquillamente vivere e lavorare con profitto anche al sud per un'azienda internazionale, ma dando allo stesso tempo risorse al territorio dove si è nati... perché - dico - neppure oggi, ci si liberi da questa idea che "nord è bello - sud è mafia". Qui secondo me è il nocciolo della questione.

E qui paradossalmente sta la follia dell'asse Bari - Napoli di De Laurentiis. Provare a scalfire questo molok di interessi, che chiede però di prendere una buona volta un taglio netto con i piccoli interessucci degli amici degli amici, caratteristici di una certa mentalità provinciale e di pensare in grande.

La piazza - e i suoi tifosi - devono dimostrarsene all'altezza. Altrimenti, sarà stato solo l'ennesimo buco dell'acqua in una storia quasi centenaria di pallone professionistico.

fattoabari

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 2421
Iscritto il: dom apr 27, 2014 14:45
Record: 0

Re: Perchè nessuno prova a cambiare i gironi?

Messaggioda fattoabari » mer set 16, 2020 18:19


Tuco ha scritto:L'unica incongruenza del girone C è la ternana che per questioni geografiche dovrebbe stare nel girone b, come il Perugia del resto ed è piuttosto strano che nemmeno quest'anno sia passata in quello che dovrebbe essere il suo girone di pertinenza.
Su tutte le altre nulla da dire, sono squadre meridionali che stanno nel girone di loro pertinenza e non è colpa di nessuno se squadre con un briciolo di storia calcistica stanno tutte insieme nello stesso girone.

Ma perchè bisogna partire dal presupposto che si guarda la posizione geografica? Se la C è professionistica le società dovrebbero avere le possibilità economiche, come accade in A e B per sostenere certi costi di gestione altrimenti è un professionismo farsa.
Perchè fare una C professionistica a 60 squadre e una b a 20?
Diciamola tutta, dii professionismo in C non c'è quasi nulla a partire dai diritti TV inesistenti, per proseguire con stadi che chiamare tali è una bestemmia e per arrivare ad alcune società che non hanno assolutamente possibilità economiche, questa è la verità.
Non sarebbe pi√Ļ logico una B (che √® pi√Ļ vicina al professionismo vero) a due gironi da 16 squadre e una C a due gironi da 20/22 squadre?
Col mio discorso volevo dire che nel girone C ci sono grosse societ√† di grandi citt√† che hanno militato in A ed hanno anche stadi grandi e quindi spese gestionali pi√Ļ elevate. Queste quindi a fronte di forti investimenti e di grosse spese si ritrovano in un campionato con pochissime promozioni, 4 totali per tutti e tre i gironi e rischiano, come √® successo in passato di restare intrappolate in C a vita.

fatti non foste per . . .

Avatar utente
 
Messaggi: 29
Iscritto il: gio ago 16, 2018 13:39
Record: 0

Re: Perchè nessuno prova a cambiare i gironi?

Messaggioda fatti non foste per . . . » mer set 16, 2020 18:22


rejkjavik ha scritto:Il calcio ha una tara che si trascina dalla Carta di Viareggio del 1926, quando si scelse di riformare il calcio inserendo i gironi unici e stabilendo che sia la serie A che la serie B avessero una quota maggiore di squadre del nord (era l√¨ che formalmente si stava sviluppando - contro le leggi - il calcio professionistico). Pensate che nella prima serie A di poco meno di 90 anni fa, le squadre pi√Ļ a sud di Italia furono le due romane e il napoli.

Il Bari partecipò la prima volta nel 29, dopo la fusione tra Liberty e Ideale, ma fu una sorta di eccezione.

A dispetto di questo, negli anni le piazze del Sud hanno contribuito al movimento con calciatori e tifoserie numerose. Grandi stadi sono stati costruiti, anche per il peso che il calcio ha offerto a politici e imprenditori di ogni sorta a partire dagli anni '30 a oggi.

Tuttavia, se originalmente il sistema era costruito per cambiare 3, massimo 4 squadre all'anno, con una base di partenza di 17 vs. 3, si capisce come il sud sia da sempre stato penalizzato. Anche ora in C hai 2 gironi per il nord e uno per il sud. Le squadre del Sud in C devono investire molto di pi√Ļ rispetto al Sassuolo di turno per emergere, e spesso il gioco non vale la candela perch√© - al di l√† di rare eccezioni con pubblico benestante e pagante - √® al nord che ci si pu√≤ permettere pi√Ļ facilmente anche le piattaforme TV che consentono la visione "legale" - e quindi commercialmente sfruttabile - delle gare delle proprie squadre del cuore.

A questo si aggiunga il fenomeno del doppiofedismo. I coloni del sud che tifano squadre del nord, che è un fenomeno tipicamente italiano - nato anche questo dagli emigrati al nord nelle industrie che furono di fatto i primi a offrirsi come calciatori a Milan, Inter e soprattutto Juventus (era la squadra dei dopolavoristi della Fiat dal 1898, non dimentichiamolo, in un'epoca in cui un lavoro poteva significare la sussistenza e la vita per la propria famiglia).

Quindi, la domanda "Perché nessuno prova a cambiare i gironi" sarebbe da rigirare in "perché nessuno ha mai provato a cambiare l'Italia". Perché neanche la pandemia che ha fatto capire a tutti - anche chi come me vive e lavora al nord da 20 anni - che con lo smartworking ormai si può tranquillamente vivere e lavorare con profitto anche al sud per un'azienda internazionale, ma dando allo stesso tempo risorse al territorio dove si è nati... perché - dico - neppure oggi, ci si liberi da questa idea che "nord è bello - sud è mafia". Qui secondo me è il nocciolo della questione.

E qui paradossalmente sta la follia dell'asse Bari - Napoli di De Laurentiis. Provare a scalfire questo molok di interessi, che chiede però di prendere una buona volta un taglio netto con i piccoli interessucci degli amici degli amici, caratteristici di una certa mentalità provinciale e di pensare in grande.

La piazza - e i suoi tifosi - devono dimostrarsene all'altezza. Altrimenti, sarà stato solo l'ennesimo buco dell'acqua in una storia quasi centenaria di pallone professionistico.


Il tuo esposto merita un approfondimento. Consentimi però, non mi è chiaro cosa vuoi dire, (forse è colpa mia), quando scrivi "perchè è al nord dove le piattaforme televisive commercialmente sfruttabili .......," mentre definisci ... "l'asse Bari Napoli Di De Laurentis paradossale follia e molok di interessi che chiede un taglio di piccoli interessucci degli amici degli amici, caratteristici di una certa mentale provinciale...".

Ludo45

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 1126
Iscritto il: dom nov 22, 2009 20:13
Record: 0

Re: Perchè nessuno prova a cambiare i gironi?

Messaggioda Ludo45 » mer set 16, 2020 19:38


Ancora una dimostrazione che in Lega ce l'hanno col Bari.
Perchè non fare un girone con il Bari ed altre 19 squadre scelte da noi?

fattoabari

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 2421
Iscritto il: dom apr 27, 2014 14:45
Record: 0

Re: Perchè nessuno prova a cambiare i gironi?

Messaggioda fattoabari » mer set 16, 2020 19:42


Ludo45 ha scritto:Ancora una dimostrazione che in Lega ce l'hanno col Bari.
Perchè non fare un girone con il Bari ed altre 19 squadre scelte da noi?

Ancora una dimostrazione che in questo forum non si può fare un ragionamento serio, con pacatezza e confrontandosi in maniera civile, matura e costruttiva ...

Prossimo

Torna a LA BARI


Se ti piace questo post, fallo conoscere ai tuoi amici su Facebook, Twitter o Google Plus cliccando il relativo pulsante!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 3 ospiti