spacer

10/2/2019 - Bari-Marsala 3-1. Parole e numeri...............

Parla in libertà di argomenti di carattere generale attinenti il Bari: partite, allenamenti, calciomercato. Prima di aprire un nuovo topic, controlla sempre se l'argomento è già stato trattato!

Moderatori: u'mang, Greem, Pino, sirius, Rosencratz, divin gallo, il_colonnello, Soloesemprebari

Pino

Storico Ufficiale
Storico Ufficiale
 
Messaggi: 43823
Iscritto il: sab gen 25, 2003 22:34
Località: Termoli - Clan Bari - IX-VIII-MMIII
Record: 0

10/2/2019 - Bari-Marsala 3-1. Parole e numeri...............

Messaggioda Pino » lun feb 11, 2019 10:37


Era già accaduto 2 settimane fa quando, contro l’Igea Virtus, il Bari aveva subito riscattato lo stop di Cittanova: 15 giorni dopo tocca al Marsala subire la voglia di riprendere il cammino dei biancorossi precedentemente fermati dalla Turris. Il Marsala ha giocato la sua partita, anche bene, ma il Bari ha avuto una marcia in più con un giocatore su tutti: Roberto Floriano. Suo il gol del momentaneo pareggio e sua l’azione che ha portato al rigore, poi realizzato da Brienza. La giornata per il Bari si è chiusa nel migliore dei modi con il risultato arrivato da Messina dove i locali hanno sommerso la Turris con 5 gol in 40 minuti (5-2 per i siciliani). Alla luce di questi risultati il distacco tra Bari e Turris è tornato a 12 punti (ma la Turris deve recuperare la partita contro il Rotonda, ieri vittorioso sul Locri e non più ultima in classifica) con il prossimo turno che vedrà i biancorossi impegnati in trasferta proprio a Locri mentre i campani riceveranno il Marsala che, dopo la sconfitta di ieri al San Nicola, è stato scavalcato al 3° posto dalla Cittanovese vittoriosa sull’Igea Virtus per 1-0.

Immagine

Tra Locri e Bari non ci sono precedenti in Calabria (nella foto lo stadio). All’andata i galletti vinsero per 3-0 con i gol di Pozzebon, Floriano e Simeri. La squadra allenata da Alessandro Pellicori ha, insieme all’Igea Virtus, la difesa più battuta del girone con 37 gol. In serie negativa da 3 giornate (1 pareggio e 2 sconfitte), in casa ha collezionato 4 vittorie, 3 pareggi e 5 sconfitte. I bomber della squadra sono Simone Caruso (23 anni) e Giuseppe De Marco (23 anni) con 6 reti.

6^ partita quella giocata ieri in Puglia tra Bari e Marsala e tradizione confermata per i biancorossi che hanno sempre battuto i siciliani. 14-5 i gol a favore del Bari.

Con la vittoria di ieri il bilancio aggiornato per il Bari in serie D è il seguente: 82 partite giocate, 48 vittorie, 21 pareggi, 13 sconfitte, 140 gol fatti, 59 subiti. In casa, storicamente dal 1928, il bilancio è: 1.606 partite giocate, 838 vittorie, 478 pareggi, 290 sconfitte, 2.252 gol fatti, 1.276 gol subiti.

E’ la 57^ volta che il Bari vince in casa per 3-1, la 19^ al San Nicola. L’ultimo successo risaliva al 5 maggio 2018 contro il Perugia (Gyomber, Andrada e Floro Flores per il Bari, Diamanti per gli umbri), mentre in serie D bisogna tornare indietro di ben 65 anni: era il 28 febbraio 1954 contro il Crotone (Santoni, Gamberini e Mazzoni per il Bari, Bertoglio per i calabresi).

La media punti della gestione De Laurentiis è 2,39 a partita. Solo la Curatela Fallimentare ha fatto meglio con 2,42 punti a partita.

2,39 è anche la media punti di mister Cornacchini, la migliore in assoluto nella storia del Bari.

I gol sono stati messi a segno al 24° (sono 35 subiti dai galletti), 45° (il 33° per i biancorossi), 48° (è il 48° messo a segno in questo minuto) e 95° (il 4° per il Bari).

I marcatori della partita per il Bari sono stati Floriano (10° gol, bomber principe della squadra e 1° in doppia cifra), Brienza (2° gol stagionale, l’11° con la maglia del Bari) e Simeri (9° gol quest’anno). Il record di segnature in D per il Bari in un solo campionato appartiene al ravennate (di Bagnara di Romagna) Raffaele Gamberini che nel 53/54 ne mise a segno 14. Floriano ha ancora 11 partite per raggiungerlo e superarlo.

Il gol di Brienza è stato messo a segno su calcio di rigore: si tratta del penalty n. 323 per il Bari, il 2° per il giocatore del Bari, il 7° per i biancorossi in serie D.

Ammonito nel Bari il giocatore Neglia: è la 3^ sanzione per lui.

9.288 gli spettatori presenti per Bari-Marsala. La madia di quest’anno si attesta sulle 9.793 presenze.

1^ partita per l’arbitro Caldera, della sezione di Como, con il Bari. Entra anche lui nelle statistiche della società biancorossa.

Pino

Storico Ufficiale
Storico Ufficiale
 
Messaggi: 43823
Iscritto il: sab gen 25, 2003 22:34
Località: Termoli - Clan Bari - IX-VIII-MMIII
Record: 0

Re: 10/2/2019 - Bari-Marsala 3-1. Parole e numeri...........

Messaggioda Pino » lun feb 11, 2019 12:03


Immagine


Torna a LA BARI


Se ti piace questo post, fallo conoscere ai tuoi amici su Facebook, Twitter o Google Plus cliccando il relativo pulsante!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 14 ospiti