spacer

13/11/17 - Stellone: "Per le zone alte occhio al Bari"

Le ultime news, prese da fonti ufficiali quali siti (non blog) giornali o tv riguardanti il Bari e tutto sul calciomercato: acquisti, cessioni, o semplici interessamenti. Il formato di un nuovo argomento deve essere del tipo GG/MM/AA - TITOLO.

Moderatori: u'mang, Greem, Pino, sirius, Rosencratz, divin gallo, il_colonnello, Soloesemprebari

U.C.N. PALO

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 6680
Iscritto il: ven mag 19, 2006 15:58
Record: 0

13/11/17 - Stellone: "Per le zone alte occhio al Bari"

Messaggioda U.C.N. PALO » lun nov 13, 2017 9:25


“La serie B?!È un campionato più concentrato rispetto agli altri anni. Potrebbero esserci due sorprese come Cremonese e Venezia ma è già successo che altre squadre neopromosse abbiamo fatto bene subito”. Così a TuttoMercatoWeb Roberto Stellone fa le carte al campionato di serie B.

E lei, mister?
“Ho girato un po’ di campi. I miei collaboratori sono andati a vedere qualche squadra di A e B. Cerco di tenermi informato e aspetto la situazione migliore. Me ne sono capitate due ma per diversi motivi ho preferito dire di no”.

Poteva andare al Perugia...
“C’è stato un contatto però probabilmente non c’era convinzione da entrambe le parti”z

Le favorite per la promozione?
“Il Frosinone resta insieme al Palermo e all’Empoli la più forte. È fatto di giocatori importanti e fino alla fine starà nelle prime posizioni. Anche il Perugia era partito benissimo, ha avuto un blackout ma la rosa è forte. E per le zone alte occhio al Bari”.

Per il suo ex Torino un campionato altalenante...
“Sono stato a vedere due-tre giorni di allenamenti. Per me è la squadra più forte degli ultimi anni. Era partita bene, poi ha avuto un periodo negativo. Ed è stato bravo Mihajlovic a cambiare ottenendo risultati e prestazioni: ha messo in difficoltà l’Inter e trovato la chiave giusta”.

Sorride la Lazio...
“La vera sorpresa, Inzaghi ha fatto benissimo e sta facendo ancora meglio. Quando cambi parecchio non basta il periodo estivo per lavorare, ci vuole un po’ di tempo”.

Inter da Scudetto?
“Ha dimostrato che l’allenatore è importante eccome. E per lo Scudetto non è da sottovalutare. Le squadre che hanno le coppe invece magari hanno qualche svantaggio. L’Inter ha una squadra forte con un tecnico che ovunque sia stato ha sempre fatto bene”.

Retrocessione: il Benevento sembra spacciato...
“In qualche partita avrebbe meritato qualcosa in più. Ha zero punti, ma le altre squadre che stanno lottando non hanno tanti punti. Il mio Frosinone nelle prime dieci partite aveva dieci punti ed era penultimi perché le altre correvano di più, oggi magari anche le altre corrono meno. Bastano due-tre risultati e cambia tutto. Il Benevento può salvarsi”.

Stasera c’è l’Italia: la partita contro la Svezia è fondamentale.
“E gli azzurri ce la faranno. Ribalteranno il risultato. Io dico 3-0...”.


13.11.2017 00:00 di Alessio Alaimo
fonte: TMW

anto63

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 2393
Iscritto il: mar mag 27, 2014 21:42
Record: 0

Re: 13/11/17 - Stellone: "Per le zone alte occhio al Bari"

Messaggioda anto63 » lun nov 13, 2017 10:10


Nessun confronto con Nicola???? :D :D :D

BariCatanzaro1972

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 7025
Iscritto il: lun giu 09, 2014 21:54
Record: 0

Re: 13/11/17 - Stellone: "Per le zone alte occhio al Bari"

Messaggioda BariCatanzaro1972 » lun nov 13, 2017 14:18


anto63 ha scritto:Nessun confronto con Nicola???? :D :D :D

Il secondo tempo di ieri era da raffrontare ad un Bari - Vicenza del 2015 :D


Torna a NEWS & MERCATO


Se ti piace questo post, fallo conoscere ai tuoi amici su Facebook, Twitter o Google Plus cliccando il relativo pulsante!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: lorenztrento, Phantomas e 25 ospiti