spacer

13/01/21 - Bari replica il 19/20: «pareggite» e singhiozzi

Le ultime news, prese da fonti ufficiali quali siti (non blog) giornali o tv riguardanti il Bari e tutto sul calciomercato: acquisti, cessioni, o semplici interessamenti. Il formato di un nuovo argomento deve essere del tipo GG/MM/AA - TITOLO.

Moderatore: Pino

U.C.N. PALO

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 18152
Iscritto il: ven mag 19, 2006 15:58
Highscores: 0

13/01/21 - Bari replica il 19/20: «pareggite» e singhiozzi

Messaggioda U.C.N. PALO » mer gen 13, 2021 11:34


Immagine


Il Bari replica i numeri di prima: «pareggite» e singhiozzi in casa
Distacco dalla vetta e mai una lunga striscia di vittorie



di DAVIDE LATTANZI
Sembra quasi un «copia e incolla». Il Bari sta replicando il torneo dello scorso, nei numeri, nelle difficoltà, nella distanza dalla vetta. Per carità, anche nei pregi. Che, però, non bastano al momento per coltivare concretamente l’ambizione della promozione diretta. L’analisi dei numeri è sbalorditiva per la similitudine tra i due tornei.
Nel 2019-20, infatti, i biancorossi guidati da Giovanni Cornacchini fino al quinto turno e da Vincenzo Vivarini dal sesto in poi, avevano totalizzato 36 punti alla 18esima giornata, ovvero alla penultima del girone d’andata. 33, per l’esattezza, il bottino raccolto in 17 partite giocate, per rapportare il dato ai match disputati nella stagione attuale. La gara in meno, tuttavia, non sarà restituita in alcun modo, poiché l’esclusione del Trapani dal girone C priverà il campionato di due giornate, una per girone. Dunque, sebbene i 35 punti raccolti dalla formazione di Gaetano Auteri rappresentino una media superiore rispetto a quella della squadra dello scorso anno, la realtà è che a parità di giornate lo score è comunque inferiore. Così come lo sarà in ogni caso il raccolto dell’andata, visto che nel torneo passato i Galletti vinsero l’ultima a Caserta, approcciandosi al giro di boa con 39 punti. Stavolta, se arrivasse un blitz a Bisceglie, sarebbero comunque 38.

Non cambia nemmeno una certa tendenza ai pareggi che, evidentemente, è eccessiva per una squadra che vuole vincere. Nel 2019-20 furono ben sei, ora sono cinque con un match in meno nel conto. Identico, invece, il numero delle sconfitte: due. Ma le similitudini non finiscono qui: il rendimento interno è praticamente ricalcato: quattro vittorie, altrettanti pareggi ed una sconfitta nel 2019-20, quattro vittorie, tre pari ed una sconfitta (sempre con una gara in meno) nel campionato in corso. Il tutto, con un’ulteriore coincidenza: in effetti, il calendario ha proposto al Bari gli avversari più complicati al San Nicola e le sfide sulla carta più agevoli in trasferta. Eppure, la squadra di Vivarini riuscì a vincere tutti gli scontri con le big tra le mura amiche battendo Ternana, Catanzaro e Potenza, ovvero compagini all’epoca in alta classifica e non andando oltre il pareggio contro Vibonese e Teramo, ovvero avversari teoricamente più abbordabili. La sfida contro la Reggina che poi si rivelò l’antagonista per il primo posto terminò pure pari, così come quella al Monopoli che si attestò come terza forza del campionato. Ebbene, anche nell’attualità il discorso non cambia molto: i ragazzi di Auteri hanno perso lo scontro al vertice con la Ternana, ma hanno battuto in casa rivali accreditate come Juve Stabia, Catania ed Avellino, incappando, però, nei pareggi contro Vibonese e Teramo (ironia della sorte, proprio come lo scorso anno), nonché con la Turris. Scontato che tali incertezze, sebbene arrivate in partite spesso dominate, incidano pesantemente sul bilancio. E qui si arriva alla similitudine più preoccupante. Alla penultima di andata del 2019-20, il Bari era terzo ad un punto dal secondo posto e a meno dieci dalla Reggina capolista. I biancorossi adesso hanno migliorato la loro graduatoria di una posizione attestandosi in seconda piazza (con un margine rassicurante sulle inseguitrici, mentre nel torneo passato le distanze erano molto più strette), ma con otto punti di distanza dalla vetta occupata dalla Ternana.

Ragionando per assurdo, se nel turno saltato gli umbri avessero vinto ed i pugliesi pareggiato, saremmo di fronte ad una situazione in tutto e per tutto identica sui due campionati. Non a caso si parlava di exploit della Reggina come adesso si sottolinea il rendimento record delle “fere”, ma la verità è che i Galletti non sono riusciti in due stagioni (almeno finora) a realizzare una lunga serie di successi, non andando mai oltre le tre affermazioni di fila. E se la costanza nel cammino è indubitabile (Vivarini arrivò addirittura ad una striscia di 25 risultati di fila, Auteri è in serie utile da sette gare), purtroppo tale realtà non basta a primeggiare.
E allora, meglio prendere piena coscienza del recente passato: perché forse c’è ancora tempo per cambiare il futuro.


GdM

73indiano

Biancorosso
Biancorosso
 
Messaggi: 430
Iscritto il: mar lug 19, 2016 9:24
Highscores: 0

Re: 13/01/21 - Bari replica il 19/20: «pareggite» e singhioz

Messaggioda 73indiano » mer gen 13, 2021 12:08


Caro Lattanzi, prima di emettere sentenze definitive aspettiamo la partita con il Bisceglie ( cioè almeno il giudizio in corte d'appello ) .

Ubares92

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 3427
Iscritto il: dom dic 28, 2008 18:12
Località: Nella vecchia pescheria ia ia oh
Highscores: 0

Re: 13/01/21 - Bari replica il 19/20: «pareggite» e singhioz

Messaggioda Ubares92 » mer gen 13, 2021 12:42


73indiano ha scritto:Caro Lattanzi, prima di emettere sentenze definitive aspettiamo la partita con il Bisceglie ( cioè almeno il giudizio in corte d'appello ) .

Dove sarebbero le sentenze definitive ? È una semplice fotografia della situazione a fine girone di andata

re di coppe

Avatar utente
Galletto
Galletto
 
Messaggi: 173
Iscritto il: ven feb 26, 2016 11:00
Highscores: 0

Re: 13/01/21 - Bari replica il 19/20: «pareggite» e singhioz

Messaggioda re di coppe » mer gen 13, 2021 12:46


L'articolo fotografa abbastanza fedelmente la realtà.
Io penso, dopo le ultime 3/4 partite giocate, che la Ternana la riprenderemo solo se gli umbri avranno un crollo. Se invece continuano a mantenere un rendimento più o meno costante l'aggancio diventa impossibile.
D'altronde inseguiamo il primo posto dall'inizio del campionato senza riuscire nell'intento, è molto difficile che negli ultimi 100 giorni le cose cambino. Può uno studente che ha sempre preso 6 da settembre a gennaio, trasformarsi e prendere 9 negli ultimi mesi di scuola? Spero di sbagliarmi, naturalmente.

korm71

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 5181
Iscritto il: sab nov 29, 2008 18:03
Highscores: 0

Re: 13/01/21 - Bari replica il 19/20: «pareggite» e singhioz

Messaggioda korm71 » mer gen 13, 2021 14:13


re di coppe ha scritto:L'articolo fotografa abbastanza fedelmente la realtà.
Io penso, dopo le ultime 3/4 partite giocate, che la Ternana la riprenderemo solo se gli umbri avranno un crollo. Se invece continuano a mantenere un rendimento più o meno costante l'aggancio diventa impossibile.
D'altronde inseguiamo il primo posto dall'inizio del campionato senza riuscire nell'intento, è molto difficile che negli ultimi 100 giorni le cose cambino. Può uno studente che ha sempre preso 6 da settembre a gennaio, trasformarsi e prendere 9 negli ultimi mesi di scuola? Spero di sbagliarmi, naturalmente.



Io penso invece che dobbiamo lasciar perdere la Ternana e pensare solo ad ottenere il miglior secondo posto tra i gironi. Credo che questo obiettivo sia piú realistico rispetto a questa squadra. La Ternana é di un altro pianeta quest´anno, quindi eviterei di farne una fissazione.
SIAMO LA KORAZZAT POTEMKIN

73indiano

Biancorosso
Biancorosso
 
Messaggi: 430
Iscritto il: mar lug 19, 2016 9:24
Highscores: 0

Re: 13/01/21 - Bari replica il 19/20: «pareggite» e singhioz

Messaggioda 73indiano » mer gen 13, 2021 14:21


Ubares92 ha scritto:
73indiano ha scritto:Caro Lattanzi, prima di emettere sentenze definitive aspettiamo la partita con il Bisceglie ( cioè almeno il giudizio in corte d'appello ) .

Dove sarebbero le sentenze definitive ? È una semplice fotografia della situazione a fine girone di andata

Vincere a Bisceglie significa chiudere il girone di andata a 38 punti , su 18 partite. Visto che si insiste a parlare di fotografia oggettiva della situazione, vi ricordo che questi ( sempre oggettivamente ) sarebbero numeri da promozione diretta.

U.C.N. PALO

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 18152
Iscritto il: ven mag 19, 2006 15:58
Highscores: 0

Re: 13/01/21 - Bari replica il 19/20: «pareggite» e singhioz

Messaggioda U.C.N. PALO » mer gen 13, 2021 14:24


73indiano ha scritto:
Ubares92 ha scritto:
73indiano ha scritto:Caro Lattanzi, prima di emettere sentenze definitive aspettiamo la partita con il Bisceglie ( cioè almeno il giudizio in corte d'appello ) .

Dove sarebbero le sentenze definitive ? È una semplice fotografia della situazione a fine girone di andata

Vincere a Bisceglie significa chiudere il girone di andata a 38 punti , su 18 partite. Visto che si insiste a parlare di fotografia oggettiva della situazione, vi ricordo che questi ( sempre oggettivamente ) sarebbero numeri da promozione diretta.



Nooooo abbiamo da cambiare allenator e mezza squadra

cavallo pazzo

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 1739
Iscritto il: ven set 11, 2009 19:21
Highscores: 0

Re: 13/01/21 - Bari replica il 19/20: «pareggite» e singhioz

Messaggioda cavallo pazzo » mer gen 13, 2021 17:42


Con il Monopoli la Ternana ha ampiamente meritato di perdere. Se questa è la Ternana allora io vi dico che si può raggiungerla.
Il tifoso: Che ie semb u presdent du Bar Matarrais!
Il ds : Siamo stati tentennati di vendere Barreto!
Il presidente: Che noi siamo di serie A!
Il sottoscritto:Sciat a fa in kul tutt quand!
Il forestiero:C Vtont t'ness u purte Baar foss muert

dettonicola

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 2709
Iscritto il: mar mar 01, 2005 19:13
Highscores: 0

Re: 13/01/21 - Bari replica il 19/20: «pareggite» e singhioz

Messaggioda dettonicola » mer gen 13, 2021 23:16


cavallo pazzo ha scritto:Con il Monopoli la Ternana ha ampiamente meritato di perdere. Se questa è la Ternana allora io vi dico che si può raggiungerla.


È proprio questo che fa della ternana la squadra più forte in assoluto !! E irraggiungibile ..
Vince partite giocate male o che meriterebbe comunque di pareggiare .!
Non è poco ... fa la differenza


Torna a NEWS & MERCATO


Se ti piace questo post, fallo conoscere ai tuoi amici su Facebook, Twitter o Google Plus cliccando il relativo pulsante!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 11 ospiti