Pagina 1 di 1

Liomatic Group Cus Bari: Comunicato Stampa

MessaggioInviato: gio gen 02, 2014 15:01
da Luka
In merito alla situazione societaria e dell'andamento sportivo del team, la Liomatic Group Cus Bari, a nome del dirigente responsabile, Donato Ravelli, rilascia le seguenti dichiarazioni:


"Ritengo opportuno da parte mia e della società, per quei pochi ancora interessati alle sorti della nostra squadra di basket, chiarire cosa stia succedendo oggi e che cosa potrà essere il nostro futuro.

Prima di tutto chiariamo che la situazione attuale è fruttosia della situazione economica che stiamo vivendo, ma anche dalla quasi totale assenza da parte degli imprenditori locali asostegno di un progetto che come dimostrato nel primo anno, con investimenti mirati sul marketing e comunicazione, ha portato a riempire un impianto di 4500 posti come il Palaflorio.

Ringrazierò sempre la Liomatic s.p.a. senza la quale non avremmo potuto fare assolutamente nulla, ma è anche vero che il loro contributo è stato l’unico importante e ad eccezione di qualche sponsor locale, (Chimica D’agostino,Cobar, Bpb) veramente amico di lunga data sin dai tempi della serie C , si è potuto arrivare ad oggi.

Poche città in Italia hanno avuto la media di pubblico come l’abbiamo avuta noi nella stagione2011/2012, ma tutto questo è stato possibile esclusivamente perché si è voluto investiresulla divulgazione del nostro progetto con ingressi gratuiti ed inviti allescuole, enti , associazioni, sempre nella speranza di creare una basketcomunity solida in grado di attirarequegli investitori locali e non per un salto nella massima serie.

Questo non è successo, probabilmente anche la nostraincapacità e inesperienza dirigenziale ha contribuito, ma sicuramente a gente come noi che non percepisce un soldo anzi sino a questomomento ne ha versati sul conto della società per andare avanti, non si debba dire assolutamente nulla.

Venendo a questi ultimi avvenimenti, avevamo allestito a luglio una squadra giovane ma futuribile con alcuni nazionali uniti a ragazzi interessanti stranieri e non, chiaramente con l’intento di chiudere i conti in sospeso degli anni scorsi e di fare un anno di transizione provando a raggiungere una salvezza difficilissima, ma che ci potesse dare solide e sicure basi per il futuro.

La squadra è andata a sprazzi, avremmo potuto vincere qualche partita in più ma non è successo, ora noi siamo a metà di questo campionato e abbiamo il dovere di guardare avanti e tutelare il futuro di questa società, soprattutto alla luce delle ultime prestazioni assolutamente incolore della nostra squadra.Abbiamo preso atto della volontà di alcuni giocatori di voler andar via e non tratteniamo assolutamente nessuno in questo momento, la squadra non si ritirerà dal campionato perché abbiamo il dovere di chiudere l’anno anche con gli under 19 se ci fosse la necessità.

Vista la situazione nel rispetto di quegli irriducibili 60 tifosi che hanno ancora una volta dimostrato affetto e sostegno alla nostra squadra acquistando l’abbonamento in questa annata, credo sia doveroso da parte della società dare a chi vorrà, la possibilità di essere rimborsato dell’abbonamento per le partite ancora da disputare.

Il Cus Bari ci ha provato a portare Bari ad un livello che in questi ultimi 30 anni nessuno aveva neanche mai immaginato, ma da soli nonsi può ed è per questo che torniamo ad essere quello che siamo sempre stati conserietà e responsabilità cioè un “Centro Universitario Sportivo”."


Donato Ravelli

Dirigente Responsabile A.S.D. Cus Bari

Re: Liomatic Group Cus Bari: Comunicato Stampa

MessaggioInviato: gio gen 02, 2014 19:31
da whensundaycomes
Peccato davvero....io per impegni sopraggiunti la Domenica non posso più essere presente ma l' anno scorso ero uno degli abbonati (vidi più partite di basket che al S. Nicola)....le ultime due stagioni sono state una bella consuetudine anche per un calciofilo testardo come me, l' incontro con gli amici alla Domenica, la birra, il borghetti, le gradinate anche se non calcistiche. Mi spiace davvero che tutto questo stia venendo meno dopo appena due anni...auguro al Cus Bari Basket il meglio.

Re: Liomatic Group Cus Bari: Comunicato Stampa

MessaggioInviato: ven gen 31, 2014 14:19
da Atrix47
siamo l'unica città in cui lo sport ad alti livelli (ma nemmeno a medio) nn esiste!

Re: Liomatic Group Cus Bari: Comunicato Stampa

MessaggioInviato: lun apr 14, 2014 18:49
da whensundaycomes
Liomatic retrocessa...peccato! :(

Re: Liomatic Group Cus Bari: Comunicato Stampa

MessaggioInviato: lun apr 14, 2014 18:55
da esorciccio
whensundaycomes ha scritto:Liomatic retrocessa...peccato! :(

è retrocesso credo alla seconda o terza giornata...un record straordinerio