Pagina 1 di 6

Sindaco ...per non dimenticare!

MessaggioInviato: mar gen 14, 2020 10:56
da SettePB
E' inutile girarci attorno: La gestione del Bari è da succursale del Napoli!
Il sindaco di Bari Ing. Antonio Decaro in un venerdì pomeriggio di luglio 2018 convocava i tifosi baresi nello storico
Stadio Della Vittoria: " È per me una responsabilità enorme. Il Bari non è solo una squadra di calcio. È un elemento di coesione della nostra comunità, è un'importante leva economica, è un'occasione straordinaria di svago per decine di migliaia di baresi, sparsi in tutto il mondo. È insomma un patrimonio inestimabile. Ho il dovere di prendermi questa grande responsabilità e lo farò con tutto il mio impegno, garantendo fin d'ora che il futuro della squadra sarà costruito su tre pilastri fondamentali: la TRASPARENZA, l'AFFIDABILITA' e il RISPETTO per la storia ultracentenaria dei nostri colori."

Ebbene possiamo affermare con certezza che i De Laurentis ci stanno rispettando?
Bari calcio ad oggi non ha un esclusivo DIRETTORE SPORTIVO, le decisioni,
molte delle quali dimostratesi sbagliate (come ad esempio la iniziale conferma di un allenatore mai vincente e sempre esonerato in C, una campagna acquisti con imbarcata di giocatori senza criterio che appunto denotano poca attenzione verso la nostra squadra - evidentemente perché il ds Giuntoli deve pensare prima al Napoli) vengono prese tutte a Napoli e naturalmente in ritardo (ulteriore dimostrazione la stiamo riscontrando dal mancato arrivo di giocatori che migliorino considerevolmente la rosa in tempi ragionevoli visto che che la gara fondamentale in quel di Reggio Calabria è il 26 gennaio! E le trattative non potevano essere avviate per tempo?)
Il General Manager o DS è adeguato a dar credito ad un progetto che DEVE DEVE DEVE portarci almeno stabilmente in serie A?

Ma l'interrogativo più grande che voglio porre al Sindaco:
AD OGGI COSA SI E' FATTO PER SUPERARE L'OSTACOLO DELLA MULTIPROPRIETA' che ci IMPEDISCE di AMBIRE ALLA SERIE A? NIENTE di NIENTE
Prima o poi si arriverà in serie B (ed io penso che la società visto la consistenza di sponsor contrattualizzati non abbia tutta questa fretta ovviamente parere personale ed ampiamente opinabile) ma fin tanto ci sarà il Napoli saremo condannati! e tutto lascia pensare ad un Bari perennemente relegato alla B
e alla dipendenza da Napoli e questo è davvero, caro Sindaco INACCETTABILE!
Molti risponderanno: ...ma pensiamo ad arrivare in B ...ma lasciamoli lavorare... ma abbiamo vinto la D ed in fondo siamo 2° in classifica ...ecc ecc.
CERTO tutto giusto ma non si dimentichi chi siamo.
Caro Presidente De Laurentis BARI merita di stare Stabilmente in SERIE A, è possibile per questo traguardo avere uno staff tecnico esclusivo e di alto livello?
Caro Sig. Sindaco non dimentichi ciò che ha promesso con le lacrime agli occhi alla comunità barese!

Re: Sindaco ...per non dimenticare!

MessaggioInviato: mar gen 14, 2020 11:04
da U.C.N. PALO
si come no "noi siamo Bari e dobbiamo stare stabilmente in A"
Peccato che l'abbiamo vista negli ultimi 20 anni per 2 anni la A
2 crack negli ultimi 5 anni e si pensa ancora a sta storiella della grande piazza
Ringrazia Dio se puoi dopo un anno stare qui a parlare di C se no stavi con il Foggia e il Bitonto a fare battaglia per i play off di D

Dirigenza tecnica quanti errori... 2 posto e 15 risultati utili consecutivi :prr:

Re: Sindaco ...per non dimenticare!

MessaggioInviato: mar gen 14, 2020 11:10
da APOL
SettePB ha scritto:E' inutile girarci attorno: La gestione del Bari è da succursale del Napoli!
Il sindaco di Bari Ing. Antonio Decaro in un venerdì pomeriggio di luglio 2018 convocava i tifosi baresi nello storico
Stadio Della Vittoria: " È per me una responsabilità enorme. Il Bari non è solo una squadra di calcio. È un elemento di coesione della nostra comunità, è un'importante leva economica, è un'occasione straordinaria di svago per decine di migliaia di baresi, sparsi in tutto il mondo. È insomma un patrimonio inestimabile. Ho il dovere di prendermi questa grande responsabilità e lo farò con tutto il mio impegno, garantendo fin d'ora che il futuro della squadra sarà costruito su tre pilastri fondamentali: la TRASPARENZA, l'AFFIDABILITA' e il RISPETTO per la storia ultracentenaria dei nostri colori."

Ebbene possiamo affermare con certezza che i De Laurentis ci stanno rispettando?
Bari calcio ad oggi non ha un esclusivo DIRETTORE SPORTIVO, le decisioni,
molte delle quali dimostratesi sbagliate (come ad esempio la iniziale conferma di un allenatore mai vincente e sempre esonerato in C, una campagna acquisti con imbarcata di giocatori senza criterio che appunto denotano poca attenzione verso la nostra squadra - evidentemente perché il ds Giuntoli deve pensare prima al Napoli) vengono prese tutte a Napoli e naturalmente in ritardo (ulteriore dimostrazione la stiamo riscontrando dal mancato arrivo di giocatori che migliorino considerevolmente la rosa in tempi ragionevoli visto che che la gara fondamentale in quel di Reggio Calabria è il 26 gennaio! E le trattative non potevano essere avviate per tempo?)
Il General Manager o DS è adeguato a dar credito ad un progetto che DEVE DEVE DEVE portarci almeno stabilmente in serie A?

Ma l'interrogativo più grande che voglio porre al Sindaco:
AD OGGI COSA SI E' FATTO PER SUPERARE L'OSTACOLO DELLA MULTIPROPRIETA' che ci IMPEDISCE di AMBIRE ALLA SERIE A? NIENTE di NIENTE
Prima o poi si arriverà in serie B (ed io penso che la società visto la consistenza di sponsor contrattualizzati non abbia tutta questa fretta ovviamente parere personale ed ampiamente opinabile) ma fin tanto ci sarà il Napoli saremo condannati! e tutto lascia pensare ad un Bari perennemente relegato alla B
e alla dipendenza da Napoli e questo è davvero, caro Sindaco INACCETTABILE!
Molti risponderanno: ...ma pensiamo ad arrivare in B ...ma lasciamoli lavorare... ma abbiamo vinto la D ed in fondo siamo 2° in classifica ...ecc ecc.
CERTO tutto giusto ma non si dimentichi chi siamo.
Caro Presidente De Laurentis BARI merita di stare Stabilmente in SERIE A, è possibile per questo traguardo avere uno staff tecnico esclusivo e di alto livello?
Caro Sig. Sindaco non dimentichi ciò che ha promesso con le lacrime agli occhi alla comunità barese!


E tu chi proponi al posto dei De Laurentis?

Re: Sindaco ...per non dimenticare!

MessaggioInviato: mar gen 14, 2020 11:24
da SettePB
APOL ha scritto:
SettePB ha scritto:E' inutile girarci attorno: La gestione del Bari è da succursale del Napoli!
Il sindaco di Bari Ing. Antonio Decaro in un venerdì pomeriggio di luglio 2018 convocava i tifosi baresi nello storico
Stadio Della Vittoria: " È per me una responsabilità enorme. Il Bari non è solo una squadra di calcio. È un elemento di coesione della nostra comunità, è un'importante leva economica, è un'occasione straordinaria di svago per decine di migliaia di baresi, sparsi in tutto il mondo. È insomma un patrimonio inestimabile. Ho il dovere di prendermi questa grande responsabilità e lo farò con tutto il mio impegno, garantendo fin d'ora che il futuro della squadra sarà costruito su tre pilastri fondamentali: la TRASPARENZA, l'AFFIDABILITA' e il RISPETTO per la storia ultracentenaria dei nostri colori."

Ebbene possiamo affermare con certezza che i De Laurentis ci stanno rispettando?
Bari calcio ad oggi non ha un esclusivo DIRETTORE SPORTIVO, le decisioni,
molte delle quali dimostratesi sbagliate (come ad esempio la iniziale conferma di un allenatore mai vincente e sempre esonerato in C, una campagna acquisti con imbarcata di giocatori senza criterio che appunto denotano poca attenzione verso la nostra squadra - evidentemente perché il ds Giuntoli deve pensare prima al Napoli) vengono prese tutte a Napoli e naturalmente in ritardo (ulteriore dimostrazione la stiamo riscontrando dal mancato arrivo di giocatori che migliorino considerevolmente la rosa in tempi ragionevoli visto che che la gara fondamentale in quel di Reggio Calabria è il 26 gennaio! E le trattative non potevano essere avviate per tempo?)
Il General Manager o DS è adeguato a dar credito ad un progetto che DEVE DEVE DEVE portarci almeno stabilmente in serie A?

Ma l'interrogativo più grande che voglio porre al Sindaco:
AD OGGI COSA SI E' FATTO PER SUPERARE L'OSTACOLO DELLA MULTIPROPRIETA' che ci IMPEDISCE di AMBIRE ALLA SERIE A? NIENTE di NIENTE
Prima o poi si arriverà in serie B (ed io penso che la società visto la consistenza di sponsor contrattualizzati non abbia tutta questa fretta ovviamente parere personale ed ampiamente opinabile) ma fin tanto ci sarà il Napoli saremo condannati! e tutto lascia pensare ad un Bari perennemente relegato alla B
e alla dipendenza da Napoli e questo è davvero, caro Sindaco INACCETTABILE!
Molti risponderanno: ...ma pensiamo ad arrivare in B ...ma lasciamoli lavorare... ma abbiamo vinto la D ed in fondo siamo 2° in classifica ...ecc ecc.
CERTO tutto giusto ma non si dimentichi chi siamo.
Caro Presidente De Laurentis BARI merita di stare Stabilmente in SERIE A, è possibile per questo traguardo avere uno staff tecnico esclusivo e di alto livello?
Caro Sig. Sindaco non dimentichi ciò che ha promesso con le lacrime agli occhi alla comunità barese!


E tu chi proponi al posto dei De Laurentis?

Non ho mica detto che i De Laurentis non mi stanno bene!
Ho semplicemente voluto ricordare ai protagonisti - ed ora che siamo relegati in C - che l'obiettivo per la nostra piazza DEVE ESSERE LA SERIE A STABILMENTE (come per altro affermato dallo stesso Aurelio DeLaurentis in assemblea della consegna del titolo, ecco mi auguro che siano di parola, Luigi affermava e prometteva di portarci in alto)
e tutti questi personaggi devono prendersi le loro responsabilità!
Se De Laurentis ci ha presi per relegarci in B - e questo ad oggi non ci è dato saperlo con certezza - è meglio che vada via il prima possibile proprio in virtù di
quanto dal Sindaco e non solo lui ha auspicato
proprio in virtù della nostra storia, della nostra memoria
poi se qualcuno si accontenta di queste categorie è un problema suo del resto Totò diceva: Siamo Uomini o Caporali?)

Re: Sindaco ...per non dimenticare!

MessaggioInviato: mar gen 14, 2020 11:54
da Insane
Post ai confini con la realtà :crazy:

Re: Sindaco ...per non dimenticare!

MessaggioInviato: mar gen 14, 2020 11:54
da discitur
Posso essere d'accordo u tante cose, ma la realta' e che non c'erano e non ci sono alternative.Inoltre penso che una societa' giovane non ha il potere economico al momento di fare sfracelli, per cui bisogna stare buoni e aspettare che finiamo in serie B ...almeno, poi sulle competenze ,gli asset,e sulla societa' stessa intesa come organigramma e' tutto da vedere.Al momento siamo in serie C.Altro ,se non quello di scappare subito da qui non si puo'.

Re: Sindaco ...per non dimenticare!

MessaggioInviato: mar gen 14, 2020 12:24
da SettePB
Invito ad ascoltare la risposta del Sindaco alla domanda di Michele Salomone:

https://youtu.be/6TFMKthNSlA

Siamo davvero svincolati dal Napoli!? Invito a risentire la conferenza di Aurelio De Laurentis

https://youtu.be/XnDZdH_yZBk

Per non dimenticare la promessa di Luigi De Laurentis innanzi 20000 tifosi
https://youtu.be/8p21EpKFpJY

Re: Sindaco ...per non dimenticare!

MessaggioInviato: mar gen 14, 2020 13:06
da enzo_forza bari
A tenere il Bari costantemente in serie A, non ci sono riusciti in 40 anni le precedenti società, ora che siamo ancora in serie C, si pretende chissà cosa dai De Laurentiis. Prima di giudicare, andiamoci in A.

Re: Sindaco ...per non dimenticare!

MessaggioInviato: mar gen 14, 2020 13:51
da Auz
Temo che se andiamo in B per colpa della multiproprietà faremmo la fine dello Spezia, ovvero campionati di B mediocri a vita senza ne mai salire o scendere di categoria.

Re: Sindaco ...per non dimenticare!

MessaggioInviato: mar gen 14, 2020 13:55
da biancorossoeavast
Ormai in questa piazza dopo tutte le delusioni di questi anni ci si accontenta di essere una succursale del Napoli, poi si pensa al futuro...ma con questo rinviare ogni volta il discorso non si otterrà nulla di buono se non che ulteriori anni di modesta serie B sempre dipendendo dai padroni partenopei...TOTALMENTE D'ACCORDO CON L'AUTORE DEL POST!

Re: Sindaco ...per non dimenticare!

MessaggioInviato: mar gen 14, 2020 13:58
da strabari
SettePB ha scritto:
APOL ha scritto:
SettePB ha scritto:E' inutile girarci attorno: La gestione del Bari è da succursale del Napoli!
Il sindaco di Bari Ing. Antonio Decaro in un venerdì pomeriggio di luglio 2018 convocava i tifosi baresi nello storico
Stadio Della Vittoria: " È per me una responsabilità enorme. Il Bari non è solo una squadra di calcio. È un elemento di coesione della nostra comunità, è un'importante leva economica, è un'occasione straordinaria di svago per decine di migliaia di baresi, sparsi in tutto il mondo. È insomma un patrimonio inestimabile. Ho il dovere di prendermi questa grande responsabilità e lo farò con tutto il mio impegno, garantendo fin d'ora che il futuro della squadra sarà costruito su tre pilastri fondamentali: la TRASPARENZA, l'AFFIDABILITA' e il RISPETTO per la storia ultracentenaria dei nostri colori."

Ebbene possiamo affermare con certezza che i De Laurentis ci stanno rispettando?
Bari calcio ad oggi non ha un esclusivo DIRETTORE SPORTIVO, le decisioni,
molte delle quali dimostratesi sbagliate (come ad esempio la iniziale conferma di un allenatore mai vincente e sempre esonerato in C, una campagna acquisti con imbarcata di giocatori senza criterio che appunto denotano poca attenzione verso la nostra squadra - evidentemente perché il ds Giuntoli deve pensare prima al Napoli) vengono prese tutte a Napoli e naturalmente in ritardo (ulteriore dimostrazione la stiamo riscontrando dal mancato arrivo di giocatori che migliorino considerevolmente la rosa in tempi ragionevoli visto che che la gara fondamentale in quel di Reggio Calabria è il 26 gennaio! E le trattative non potevano essere avviate per tempo?)
Il General Manager o DS è adeguato a dar credito ad un progetto che DEVE DEVE DEVE portarci almeno stabilmente in serie A?

Ma l'interrogativo più grande che voglio porre al Sindaco:
AD OGGI COSA SI E' FATTO PER SUPERARE L'OSTACOLO DELLA MULTIPROPRIETA' che ci IMPEDISCE di AMBIRE ALLA SERIE A? NIENTE di NIENTE
Prima o poi si arriverà in serie B (ed io penso che la società visto la consistenza di sponsor contrattualizzati non abbia tutta questa fretta ovviamente parere personale ed ampiamente opinabile) ma fin tanto ci sarà il Napoli saremo condannati! e tutto lascia pensare ad un Bari perennemente relegato alla B
e alla dipendenza da Napoli e questo è davvero, caro Sindaco INACCETTABILE!
Molti risponderanno: ...ma pensiamo ad arrivare in B ...ma lasciamoli lavorare... ma abbiamo vinto la D ed in fondo siamo 2° in classifica ...ecc ecc.
CERTO tutto giusto ma non si dimentichi chi siamo.
Caro Presidente De Laurentis BARI merita di stare Stabilmente in SERIE A, è possibile per questo traguardo avere uno staff tecnico esclusivo e di alto livello?
Caro Sig. Sindaco non dimentichi ciò che ha promesso con le lacrime agli occhi alla comunità barese!


E tu chi proponi al posto dei De Laurentis?

Non ho mica detto che i De Laurentis non mi stanno bene!
Ho semplicemente voluto ricordare ai protagonisti - ed ora che siamo relegati in C - che l'obiettivo per la nostra piazza DEVE ESSERE LA SERIE A STABILMENTE (come per altro affermato dallo stesso Aurelio DeLaurentis in assemblea della consegna del titolo, ecco mi auguro che siano di parola, Luigi affermava e prometteva di portarci in alto)
e tutti questi personaggi devono prendersi le loro responsabilità!
Se De Laurentis ci ha presi per relegarci in B - e questo ad oggi non ci è dato saperlo con certezza - è meglio che vada via il prima possibile proprio in virtù di
quanto dal Sindaco e non solo lui ha auspicato
proprio in virtù della nostra storia, della nostra memoria
poi se qualcuno si accontenta di queste categorie è un problema suo del resto Totò diceva: Siamo Uomini o Caporali?)


Grazie di averci ricordato che il ns posto è in.serie A. In effetti se ne erano dimenticati tutti.
Quando arriveremo in B, vedremo che faranno i De Laurentiis, ma prima questi sterili processi alle intenzioni nn servono ad una beneamata cippa.....

Re: Sindaco ...per non dimenticare!

MessaggioInviato: mar gen 14, 2020 14:07
da viafiorino
La colpa di chi è? ? La colpa è di De Caro. ..di ci ava Jesse???

Re: Sindaco ...per non dimenticare!

MessaggioInviato: mar gen 14, 2020 14:10
da colino1961
SettePB ha scritto:E' inutile girarci attorno: La gestione del Bari è da succursale del Napoli!
Il sindaco di Bari Ing. Antonio Decaro in un venerdì pomeriggio di luglio 2018 convocava i tifosi baresi nello storico
Stadio Della Vittoria: " È per me una responsabilità enorme. Il Bari non è solo una squadra di calcio. È un elemento di coesione della nostra comunità, è un'importante leva economica, è un'occasione straordinaria di svago per decine di migliaia di baresi, sparsi in tutto il mondo. È insomma un patrimonio inestimabile. Ho il dovere di prendermi questa grande responsabilità e lo farò con tutto il mio impegno, garantendo fin d'ora che il futuro della squadra sarà costruito su tre pilastri fondamentali: la TRASPARENZA, l'AFFIDABILITA' e il RISPETTO per la storia ultracentenaria dei nostri colori."

Ebbene possiamo affermare con certezza che i De Laurentis ci stanno rispettando?
Bari calcio ad oggi non ha un esclusivo DIRETTORE SPORTIVO, le decisioni,
molte delle quali dimostratesi sbagliate (come ad esempio la iniziale conferma di un allenatore mai vincente e sempre esonerato in C, una campagna acquisti con imbarcata di giocatori senza criterio che appunto denotano poca attenzione verso la nostra squadra - evidentemente perché il ds Giuntoli deve pensare prima al Napoli) vengono prese tutte a Napoli e naturalmente in ritardo (ulteriore dimostrazione la stiamo riscontrando dal mancato arrivo di giocatori che migliorino considerevolmente la rosa in tempi ragionevoli visto che che la gara fondamentale in quel di Reggio Calabria è il 26 gennaio! E le trattative non potevano essere avviate per tempo?)
Il General Manager o DS è adeguato a dar credito ad un progetto che DEVE DEVE DEVE portarci almeno stabilmente in serie A?

Ma l'interrogativo più grande che voglio porre al Sindaco:
AD OGGI COSA SI E' FATTO PER SUPERARE L'OSTACOLO DELLA MULTIPROPRIETA' che ci IMPEDISCE di AMBIRE ALLA SERIE A? NIENTE di NIENTE
Prima o poi si arriverà in serie B (ed io penso che la società visto la consistenza di sponsor contrattualizzati non abbia tutta questa fretta ovviamente parere personale ed ampiamente opinabile) ma fin tanto ci sarà il Napoli saremo condannati! e tutto lascia pensare ad un Bari perennemente relegato alla B
e alla dipendenza da Napoli e questo è davvero, caro Sindaco INACCETTABILE!
Molti risponderanno: ...ma pensiamo ad arrivare in B ...ma lasciamoli lavorare... ma abbiamo vinto la D ed in fondo siamo 2° in classifica ...ecc ecc.
CERTO tutto giusto ma non si dimentichi chi siamo.
Caro Presidente De Laurentis BARI merita di stare Stabilmente in SERIE A, è possibile per questo traguardo avere uno staff tecnico esclusivo e di alto livello?
Caro Sig. Sindaco non dimentichi ciò che ha promesso con le lacrime agli occhi alla comunità barese!

EKK e ci è l cazzavun come non si vince escono fuori...ma che volevate la cordata senza corda (soldi) barese? 8)

Re: Sindaco ...per non dimenticare!

MessaggioInviato: mar gen 14, 2020 14:11
da fattoabari
biancorossoeavast ha scritto:Ormai in questa piazza dopo tutte le delusioni di questi anni ci si accontenta di essere una succursale del Napoli, poi si pensa al futuro...ma con questo rinviare ogni volta il discorso non si otterrà nulla di buono se non che ulteriori anni di modesta serie B sempre dipendendo dai padroni partenopei...TOTALMENTE D'ACCORDO CON L'AUTORE DEL POST!

Siamo tutti bravi a sottolineare errori, mancanze e problemi ma la soluzione? l'alternativa qual'è? e poi ancora, il passato anche recente lo avete dimenticato?
Ora di grazia, mi dite cosa dovremmo fare, contestare, fare pressione e cacciare i DeLa e poi?
Io questa società me la tengo stretta, in pochi mesi ha fatto cose che noi quì non avevamo mai visto.

Re: Sindaco ...per non dimenticare!

MessaggioInviato: mar gen 14, 2020 14:12
da fattoabari
U.C.N. PALO ha scritto:si come no "noi siamo Bari e dobbiamo stare stabilmente in A"
Peccato che l'abbiamo vista negli ultimi 20 anni per 2 anni la A
2 crack negli ultimi 5 anni e si pensa ancora a sta storiella della grande piazza
Ringrazia Dio se puoi dopo un anno stare qui a parlare di C se no stavi con il Foggia e il Bitonto a fare battaglia per i play off di D

Dirigenza tecnica quanti errori... 2 posto e 15 risultati utili consecutivi :prr:

Condivido in pieno.