spacer

*** Avellino-Bari: seguiamola insieme ***

Parla in libertà di argomenti di carattere generale attinenti il Bari: partite, allenamenti, calciomercato. Prima di aprire un nuovo topic, controlla sempre se l'argomento è già stato trattato!

Moderatori: u'mang, Greem, Pino, sirius, Rosencratz, divin gallo, il_colonnello, Soloesemprebari

kingmisclot

Avatar utente
Del Bari Seguace
Del Bari Seguace
 
Messaggi: 669
Iscritto il: dom mag 10, 2009 8:34
Record: 0

Re: *** Avellino-Bari: seguiamola insieme ***

Messaggioda kingmisclot » dom mag 19, 2019 17:20


oasistom ha scritto:Sconfitta meritata, quando si sprecano troppe occasioni e quando si commette un errore in difesa... Lasciamo perdere le decisioni arbitrali che oggi mi sono sembrate corrette, forse solo su Ladaresta c'è un errato fuorigioco ma è da rivedere
Cmq Bari tecnicamente superiore ai pecorai


Il gol di Bolzoni era regolare, il secondo giusto annullarlo, per fuorigioco (netto) di Iadaresta che la aveva precedentemente presa di testa.
A mio avviso era regolare anche il gol annullato all'Avellino sullo 0-0, in quanto c'era Turi in basso a tenere in gioco l'attaccante loro (almeno, questa è stata la mia impressione).

Più in generale, ho visto una partita tutto sommato giocata bene dal Bari, che il primo tempo meritava nettamente di essere in vantaggio, ed anche nel secondo non ha sfigurato.
Dal triangolare ne usciamo tutto sommato bene, col Picerno non abbiamo vinto per colpa degli arbitri, e con l'Avellino abbiamo perso per sfortuna ed imprecisione.

Detto questo, va ammesso che il Bari di quest'anno non era affatto uno squadrone di una o due categorie superiori, come ipotizzato inizialmente da qualcuno, ma un'ottima squadra che (non ha stravinto, ma) se l'è giocata alla pari con le prime degli altri due gironi centro-meridionali.

Quindi grazie a tutti, ma per la C - se davvero si vuol tentare di vincerla subito - serviranno almeno 6/7 titolari nuovi.

fattoabari

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 2090
Iscritto il: dom apr 27, 2014 14:45
Record: 0

Re: *** Avellino-Bari: seguiamola insieme ***

Messaggioda fattoabari » dom mag 19, 2019 17:22


LOCO_245 ha scritto:
oasistom ha scritto:Sconfitta meritata, quando si sprecano troppe occasioni e quando si commette un errore in difesa... Lasciamo perdere le decisioni arbitrali che oggi mi sono sembrate corrette, forse solo su Ladaresta c'è un errato fuorigioco ma è da rivedere


Quello di Bolzoni è regolare,su quello di iadaresta purtroppo hanno azzeccato

Scusate ma il rigore su Piovanelli solo io l'ho visto?
Sul gol, Marfella lì deve comandare lui e prendere la palla a tutti i costi ...

Harlan

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 4879
Iscritto il: lun mag 26, 2003 14:50
Località: Roma
Record: 0

Re: *** Avellino-Bari: seguiamola insieme ***

Messaggioda Harlan » dom mag 19, 2019 17:23


fattoabari ha scritto:
LOCO_245 ha scritto:
oasistom ha scritto:Sconfitta meritata, quando si sprecano troppe occasioni e quando si commette un errore in difesa... Lasciamo perdere le decisioni arbitrali che oggi mi sono sembrate corrette, forse solo su Ladaresta c'è un errato fuorigioco ma è da rivedere


Quello di Bolzoni è regolare,su quello di iadaresta purtroppo hanno azzeccato

Scusate ma il rigore su Piovanelli solo io l'ho visto?
Sul gol, Marfella lì deve comandare lui e prendere la palla a tutti i costi ...
Il rigore su Piovanello, secondo me che non capisco una mazza, c'era!

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
"No creo que seamos parientes muy cercanos, pero si usted es capaz de temblar de indignación cada vez que se comete una injusticia en el mundo, somos compañeros, que es más importante" (Ernesto "Che" Guevara)

kingmisclot

Avatar utente
Del Bari Seguace
Del Bari Seguace
 
Messaggi: 669
Iscritto il: dom mag 10, 2009 8:34
Record: 0

Re: *** Avellino-Bari: seguiamola insieme ***

Messaggioda kingmisclot » dom mag 19, 2019 17:24


fattoabari ha scritto:Scusate ma il rigore su Piovanelli solo io l'ho visto?


C'era, ma non era clamoroso.
Certamente, un fallo del genere a centrocampo lo avrebbero fischiato.

saverio67

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 17487
Iscritto il: ven giu 27, 2003 14:22
Località: Rione S. Cataldo
Record: 0

Re: *** Avellino-Bari: seguiamola insieme ***

Messaggioda saverio67 » dom mag 19, 2019 17:24


fattoabari ha scritto:
LOCO_245 ha scritto:
oasistom ha scritto:Sconfitta meritata, quando si sprecano troppe occasioni e quando si commette un errore in difesa... Lasciamo perdere le decisioni arbitrali che oggi mi sono sembrate corrette, forse solo su Ladaresta c'è un errato fuorigioco ma è da rivedere


Quello di Bolzoni è regolare,su quello di iadaresta purtroppo hanno azzeccato

Scusate ma il rigore su Piovanelli solo io l'ho visto?
Sul gol, Marfella lì deve comandare lui e prendere la palla a tutti i costi ...
Che Secondo me c'era il rigore su Piovanello. Purtroppo gli arbitri fischiano il rigore solo se era Chiara occasione da gol. Ma da regolamento è rigore

Inviato dal mio SM-A920F utilizzando Tapatalk
4/2/2015. Ciao Pierigno.


Questo è un blocco di testo che può essere aggiunto in fondo ai tuoi messaggi. Il limite caratteri è di 450.

BariCatanzaro1972

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 10326
Iscritto il: lun giu 09, 2014 22:54
Record: 0

Re: *** Avellino-Bari: seguiamola insieme ***

Messaggioda BariCatanzaro1972 » dom mag 19, 2019 17:46


35007 ha scritto:
BariCatanzaro1972 ha scritto:
35007 ha scritto:
labarinelcuore ha scritto:forse il girone I era effettivamente il più facile

Per niente proprio, ci hanno massacrato arbitraggi scandalosi e squadre catenacciare. Mi sa mi sa che il nostro girone era tra i più tosti

Ho avuto anche io la stessa sensazione, due partite per altro molto caratterizzate da cacate arbitrali che ci hanno danneggiato non poco, sfortuna e un'imprecisione dei nostri molto al di sopra di quella che è stata la media stagionale.
Darei poco peso a queste due partite, è bastata un'intera stagione per far comprendere alla società dove è necessario metter mano.

E considera la mancata preparazione atletica da parte della maggior parte dei calciatori, anche oggi si è visto che nel finale erano stanchi
Ma tant'è che la colpa anche oggi è di Cornacchini
PS sono ironico (ma non sono neanche un estimatore del mister) ma mi pare che sia diventato ormai il nuovo bersaglio dei baresi

Senti io Cornacchini non l'avrei riconfermato, mi ha lasciato molti dubbi a partire da quella partita in casa con il Roccella e, vista la sua esperienza di C poco significativa, e dovendo, come suppongo, puntare a vincere un campionato che si preannuncia abbastanza complicato, avrei cercato altri profili. Va detto tuttavia che di attenuanti ne ha per non aver brillato (ma si può dire che non ha brillato uno che ha vinto un campionato con tutti quei punti di distacco e in testa dalla prima giornata? Anche questo me lo chiedo). Ha l'attenuante di una preparazione non fatta, di una squadra non certo irresistibile in alcuni settori, a cominciare dalle punte, di molta gente abbastanza in là con l'età. Io spesso non ho apprezzato alcune letture in corso delle partite e anche oggi quella sostituzione di Brienza con Iadaresta ha secondo me chiuso la partita, altri hanno sempre lamentato una mancanza di gioco, ma per giocare bene bisogna essere anche in due. Ebbene devo riconoscere che in queste due partite, con squadre di livello più decente ho visto una squadra ben messa in campo e capace di proporre anche trame di gioco apprezzabili. Dovrà fare molto per convincermi, ma mi affido alla società e a chi sicuramente in materia ne capisce più di me, e al fatto che adesso avrà tutto il tempo per contribuire ad allestire la squadra e prepararla a dovere.

murgianobiancorosso

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 2319
Iscritto il: ven lug 26, 2013 21:43
Record: 0

Re: *** Avellino-Bari: seguiamola insieme ***

Messaggioda murgianobiancorosso » dom mag 19, 2019 18:33


BariCatanzaro1972 ha scritto:
35007 ha scritto:
BariCatanzaro1972 ha scritto:
35007 ha scritto:
labarinelcuore ha scritto:forse il girone I era effettivamente il più facile

Per niente proprio, ci hanno massacrato arbitraggi scandalosi e squadre catenacciare. Mi sa mi sa che il nostro girone era tra i più tosti

Ho avuto anche io la stessa sensazione, due partite per altro molto caratterizzate da cacate arbitrali che ci hanno danneggiato non poco, sfortuna e un'imprecisione dei nostri molto al di sopra di quella che è stata la media stagionale.
Darei poco peso a queste due partite, è bastata un'intera stagione per far comprendere alla società dove è necessario metter mano.

E considera la mancata preparazione atletica da parte della maggior parte dei calciatori, anche oggi si è visto che nel finale erano stanchi
Ma tant'è che la colpa anche oggi è di Cornacchini
PS sono ironico (ma non sono neanche un estimatore del mister) ma mi pare che sia diventato ormai il nuovo bersaglio dei baresi

Senti io Cornacchini non l'avrei riconfermato, mi ha lasciato molti dubbi a partire da quella partita in casa con il Roccella e, vista la sua esperienza di C poco significativa, e dovendo, come suppongo, puntare a vincere un campionato che si preannuncia abbastanza complicato, avrei cercato altri profili. Va detto tuttavia che di attenuanti ne ha per non aver brillato (ma si può dire che non ha brillato uno che ha vinto un campionato con tutti quei punti di distacco e in testa dalla prima giornata? Anche questo me lo chiedo). Ha l'attenuante di una preparazione non fatta, di una squadra non certo irresistibile in alcuni settori, a cominciare dalle punte, di molta gente abbastanza in là con l'età. Io spesso non ho apprezzato alcune letture in corso delle partite e anche oggi quella sostituzione di Brienza con Iadaresta ha secondo me chiuso la partita, altri hanno sempre lamentato una mancanza di gioco, ma per giocare bene bisogna essere anche in due. Ebbene devo riconoscere che in queste due partite, con squadre di livello più decente ho visto una squadra ben messa in campo e capace di proporre anche trame di gioco apprezzabili. Dovrà fare molto per convincermi, ma mi affido alla società e a chi sicuramente in materia ne capisce più di me, e al fatto che adesso avrà tutto il tempo per contribuire ad allestire la squadra e prepararla a dovere.

oggi e con il picerno cornacchini centra davvero poco e da premettere che a me non piace ma tranne per la cazzata fatta quando ha tolto Brienza, mi sembra che sul campo non c'è stata storia, il bari ha giocato davvero bene ma se non la butti dentro parliamo di aria fritta, speriamo che è come dice lui, forse con gente più tecnica si vedranno più spesso partite del genere e arbitri permettendo….

vitellion

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 3056
Iscritto il: mer giu 03, 2009 17:58
Località: A 1000 Km da Bari
Record: 0

Re: *** Avellino-Bari: seguiamola insieme ***

Messaggioda vitellion » dom mag 19, 2019 21:12


Oggi, come da un po’, e mancata la cattiveria sotto porta per finalizzare.
E poi errori grossolani vari.

Chiudere e buttare la chiave della serie D.

Penso che, chi di dovere, sappia già cosa fare e quali tasselli inserire.
16.07.2018 ore 19:00
Per ricordare sempre da dove veniamo!

lascrocca

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 6952
Iscritto il: gio apr 14, 2011 14:20
Località: La Moscia 69
Record: 0

Re: *** Avellino-Bari: seguiamola insieme ***

Messaggioda lascrocca » dom mag 19, 2019 21:48


Io non ho potuto vedere la partita, ma il gol di Bolzoni era regolarissimo! Non farei nessun dramma, le due squadre venivano da due situazioni completamente differenti. I pecoroni, sono arrivati di slancio ,erano piu carichi, e secondo me hanno messo la verve della provinciale che da tutto contro quella che e' chiaramente la piu forte. Vedremo l'anno prossimo, di che pasta e' fatta Cornaccinini, che non avra piu alibi. A me rimarra' il dubbio degli incontri decisivi con la Turris e le ultime due, che abbiamo sempre toppato...chissa perche!
wine new! much cats yeah such is, in dust too moon damm heard ?, shot have in !! see cup it? ho no??

APOL

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 9970
Iscritto il: sab mag 15, 2004 18:41
Record: 0

Re: *** Avellino-Bari: seguiamola insieme ***

Messaggioda APOL » lun mag 20, 2019 6:42


Comunque se vogliamo tentare la scalata in B questa squadra va abbondantemente rivoluzionata con ottimi elementi di categoria superiore alla C. I De Laurentis devono mettere mano al portafoglio anche perché il prossimo anno si prospetta un campionato più impegnativo della serie B !

Sal

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 3930
Iscritto il: mer mar 25, 2009 16:34
Record: 0

Re: *** Avellino-Bari: seguiamola insieme ***

Messaggioda Sal » lun mag 20, 2019 10:12


fattoabari ha scritto:
LOCO_245 ha scritto:
oasistom ha scritto:Sconfitta meritata, quando si sprecano troppe occasioni e quando si commette un errore in difesa... Lasciamo perdere le decisioni arbitrali che oggi mi sono sembrate corrette, forse solo su Ladaresta c'è un errato fuorigioco ma è da rivedere


Quello di Bolzoni è regolare,su quello di iadaresta purtroppo hanno azzeccato

Scusate ma il rigore su Piovanelli solo io l'ho visto?
Sul gol, Marfella lì deve comandare lui e prendere la palla a tutti i costi ...

Un valido portiere avrebbe preso in uscita la palla, che poi ha messo in rete il giocatore dell'Avellino, ma questa non è una novità per il nostro portiere che per le uscite e la gestione delle palle è scandaloso.

Sal

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 3930
Iscritto il: mer mar 25, 2009 16:34
Record: 0

Re: *** Avellino-Bari: seguiamola insieme ***

Messaggioda Sal » lun mag 20, 2019 10:20


BariCatanzaro1972 ha scritto:
35007 ha scritto:
BariCatanzaro1972 ha scritto:
35007 ha scritto:
labarinelcuore ha scritto:forse il girone I era effettivamente il più facile

Per niente proprio, ci hanno massacrato arbitraggi scandalosi e squadre catenacciare. Mi sa mi sa che il nostro girone era tra i più tosti

Ho avuto anche io la stessa sensazione, due partite per altro molto caratterizzate da cacate arbitrali che ci hanno danneggiato non poco, sfortuna e un'imprecisione dei nostri molto al di sopra di quella che è stata la media stagionale.
Darei poco peso a queste due partite, è bastata un'intera stagione per far comprendere alla società dove è necessario metter mano.

E considera la mancata preparazione atletica da parte della maggior parte dei calciatori, anche oggi si è visto che nel finale erano stanchi
Ma tant'è che la colpa anche oggi è di Cornacchini
PS sono ironico (ma non sono neanche un estimatore del mister) ma mi pare che sia diventato ormai il nuovo bersaglio dei baresi

Senti io Cornacchini non l'avrei riconfermato, mi ha lasciato molti dubbi a partire da quella partita in casa con il Roccella e, vista la sua esperienza di C poco significativa, e dovendo, come suppongo, puntare a vincere un campionato che si preannuncia abbastanza complicato, avrei cercato altri profili. Va detto tuttavia che di attenuanti ne ha per non aver brillato (ma si può dire che non ha brillato uno che ha vinto un campionato con tutti quei punti di distacco e in testa dalla prima giornata? Anche questo me lo chiedo). Ha l'attenuante di una preparazione non fatta, di una squadra non certo irresistibile in alcuni settori, a cominciare dalle punte, di molta gente abbastanza in là con l'età. Io spesso non ho apprezzato alcune letture in corso delle partite e anche oggi quella sostituzione di Brienza con Iadaresta ha secondo me chiuso la partita, altri hanno sempre lamentato una mancanza di gioco, ma per giocare bene bisogna essere anche in due. Ebbene devo riconoscere che in queste due partite, con squadre di livello più decente ho visto una squadra ben messa in campo e capace di proporre anche trame di gioco apprezzabili. Dovrà fare molto per convincermi, ma mi affido alla società e a chi sicuramente in materia ne capisce più di me, e al fatto che adesso avrà tutto il tempo per contribuire ad allestire la squadra e prepararla a dovere.

Esordisce come allenatore in Serie D, sulle panchine di Cagliese, Canavese[18] e Sansepolcro[9]. Dal 2007 ha allenato il Città di Castello, che ha guidato alla promozione in Serie D al termine della stagione 2008-2009; grazie a questa promozione è stato premiato con il titolo della Panchina Verde[19].
Queste è la carriera di Cornacchini da giocatore, onestamente vi sembra una carriera di un'allenatore vincente e che dovrebbe farci fare il salto di qualità? Noi possiamo parlare per ore e, come di lo stesso Cornacchini, a me interessa solo vincere, il bel gioco è secondario, questo è il risultato delle sue qualità tecniche, a mio avviso modestissime.
Il 30 giugno 2009 viene annunciato il suo ingaggio come allenatore del Fano, in sostituzione di Lazzaro Gaudenzi[20]. La stagione si conclude con la sconfitta ai play-off contro il Gubbio di Vincenzo Torrente, e il 29 giugno 2010, a causa dei problemi societari, si dimette dall'incarico[21].

Dopo una stagione alla guida della Fermana[18], in Eccellenza marchigiana, dove perde la promozione all'ultimo minuto dell'ultima giornata nello scontro diretto contro l'Ancona, nell'estate 2011 passa in Serie D sedendosi sulla panchina della Civitanovese[22], con cui chiude il campionato al quarto posto approdando ai play-off poi persi contro l'Ancona[23]. Dopo una ulteriore stagione a Civitanova Marche, in cui raggiunge la salvezza nonostante un campionato vissuto sempre nella parte bassa della classifica, nel maggio 2013 viene annunciato come nuovo tecnico dell'Ancona per la stagione 2013-2014[24]. Con i dorici vince il campionato di Serie D con tre turni di anticipo, ottenendo la promozione in Lega Pro.

Il 30 giugno 2016 risolve consensualmente il contratto che lo legava all'Ancona,[25] e il 16 luglio seguente diventa il nuovo allenatore della Viterbese Castrense.[26] Viene sollevato dall'incarico l'8 dicembre, dopo un periodo negativo (quattro punti raccolti nelle ultime otto gare),[27] salvo poi essere richiamato il 21 febbraio 2017.[28] Viene nuovamente esonerato il successivo 20 marzo e sostituito da Rosolino Puccica.[29]

Il 12 giugno 2017 diventa il nuovo tecnico del Gubbio, facendo così ritorno nella squadra umbra 16 anni dopo averne vestito la maglia da calciatore.[30] Il 25 settembre, dopo cinque giornate di campionato con un solo punto realizzato, viene esonerato[31].

Il 12 agosto 2018 è nominato nuovo tecnico del Bari, ripartito dalla Serie D dopo il fallimento societario. A corollario di un campionato condotto sempre da capoclassifica, il 18 aprile 2019 il club pugliese si aggiudica la promozione in Serie C con due turni di anticipo. Per voi questo è un curriculum vitae di un allenatore vincente?

BariCatanzaro1972

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 10326
Iscritto il: lun giu 09, 2014 22:54
Record: 0

Re: *** Avellino-Bari: seguiamola insieme ***

Messaggioda BariCatanzaro1972 » lun mag 20, 2019 12:02


Sal ha scritto:
BariCatanzaro1972 ha scritto:
35007 ha scritto:
BariCatanzaro1972 ha scritto:
35007 ha scritto:
labarinelcuore ha scritto:forse il girone I era effettivamente il più facile

Per niente proprio, ci hanno massacrato arbitraggi scandalosi e squadre catenacciare. Mi sa mi sa che il nostro girone era tra i più tosti

Ho avuto anche io la stessa sensazione, due partite per altro molto caratterizzate da cacate arbitrali che ci hanno danneggiato non poco, sfortuna e un'imprecisione dei nostri molto al di sopra di quella che è stata la media stagionale.
Darei poco peso a queste due partite, è bastata un'intera stagione per far comprendere alla società dove è necessario metter mano.

E considera la mancata preparazione atletica da parte della maggior parte dei calciatori, anche oggi si è visto che nel finale erano stanchi
Ma tant'è che la colpa anche oggi è di Cornacchini
PS sono ironico (ma non sono neanche un estimatore del mister) ma mi pare che sia diventato ormai il nuovo bersaglio dei baresi

Senti io Cornacchini non l'avrei riconfermato, mi ha lasciato molti dubbi a partire da quella partita in casa con il Roccella e, vista la sua esperienza di C poco significativa, e dovendo, come suppongo, puntare a vincere un campionato che si preannuncia abbastanza complicato, avrei cercato altri profili. Va detto tuttavia che di attenuanti ne ha per non aver brillato (ma si può dire che non ha brillato uno che ha vinto un campionato con tutti quei punti di distacco e in testa dalla prima giornata? Anche questo me lo chiedo). Ha l'attenuante di una preparazione non fatta, di una squadra non certo irresistibile in alcuni settori, a cominciare dalle punte, di molta gente abbastanza in là con l'età. Io spesso non ho apprezzato alcune letture in corso delle partite e anche oggi quella sostituzione di Brienza con Iadaresta ha secondo me chiuso la partita, altri hanno sempre lamentato una mancanza di gioco, ma per giocare bene bisogna essere anche in due. Ebbene devo riconoscere che in queste due partite, con squadre di livello più decente ho visto una squadra ben messa in campo e capace di proporre anche trame di gioco apprezzabili. Dovrà fare molto per convincermi, ma mi affido alla società e a chi sicuramente in materia ne capisce più di me, e al fatto che adesso avrà tutto il tempo per contribuire ad allestire la squadra e prepararla a dovere.

Esordisce come allenatore in Serie D, sulle panchine di Cagliese, Canavese[18] e Sansepolcro[9]. Dal 2007 ha allenato il Città di Castello, che ha guidato alla promozione in Serie D al termine della stagione 2008-2009; grazie a questa promozione è stato premiato con il titolo della Panchina Verde[19].
Queste è la carriera di Cornacchini da giocatore, onestamente vi sembra una carriera di un'allenatore vincente e che dovrebbe farci fare il salto di qualità? Noi possiamo parlare per ore e, come di lo stesso Cornacchini, a me interessa solo vincere, il bel gioco è secondario, questo è il risultato delle sue qualità tecniche, a mio avviso modestissime.
Il 30 giugno 2009 viene annunciato il suo ingaggio come allenatore del Fano, in sostituzione di Lazzaro Gaudenzi[20]. La stagione si conclude con la sconfitta ai play-off contro il Gubbio di Vincenzo Torrente, e il 29 giugno 2010, a causa dei problemi societari, si dimette dall'incarico[21].

Dopo una stagione alla guida della Fermana[18], in Eccellenza marchigiana, dove perde la promozione all'ultimo minuto dell'ultima giornata nello scontro diretto contro l'Ancona, nell'estate 2011 passa in Serie D sedendosi sulla panchina della Civitanovese[22], con cui chiude il campionato al quarto posto approdando ai play-off poi persi contro l'Ancona[23]. Dopo una ulteriore stagione a Civitanova Marche, in cui raggiunge la salvezza nonostante un campionato vissuto sempre nella parte bassa della classifica, nel maggio 2013 viene annunciato come nuovo tecnico dell'Ancona per la stagione 2013-2014[24]. Con i dorici vince il campionato di Serie D con tre turni di anticipo, ottenendo la promozione in Lega Pro.

Il 30 giugno 2016 risolve consensualmente il contratto che lo legava all'Ancona,[25] e il 16 luglio seguente diventa il nuovo allenatore della Viterbese Castrense.[26] Viene sollevato dall'incarico l'8 dicembre, dopo un periodo negativo (quattro punti raccolti nelle ultime otto gare),[27] salvo poi essere richiamato il 21 febbraio 2017.[28] Viene nuovamente esonerato il successivo 20 marzo e sostituito da Rosolino Puccica.[29]

Il 12 giugno 2017 diventa il nuovo tecnico del Gubbio, facendo così ritorno nella squadra umbra 16 anni dopo averne vestito la maglia da calciatore.[30] Il 25 settembre, dopo cinque giornate di campionato con un solo punto realizzato, viene esonerato[31].

Il 12 agosto 2018 è nominato nuovo tecnico del Bari, ripartito dalla Serie D dopo il fallimento societario. A corollario di un campionato condotto sempre da capoclassifica, il 18 aprile 2019 il club pugliese si aggiudica la promozione in Serie C con due turni di anticipo. Per voi questo è un curriculum vitae di un allenatore vincente?

No.

Alessio76

Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 5637
Iscritto il: mer apr 06, 2016 17:05
Località: Viareggio
Record: 0

Re: *** Avellino-Bari: seguiamola insieme ***

Messaggioda Alessio76 » lun mag 20, 2019 13:27


partita in cui abbiamo sprecato l'impossibile ,tre clamorose con Floriano oltre all'ennesimo arbitraggio scadente

Mi è piaciuto Brienza su tutti e urgono rinforzi a centrocampo dove i soli hamlili e Bolzoni hanno tirato la carretta

35007

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 32483
Iscritto il: sab apr 19, 2003 4:56
Località: Selva Lacandona
Record: 0

Re: *** Avellino-Bari: seguiamola insieme ***

Messaggioda 35007 » lun mag 20, 2019 19:38


murgianobiancorosso ha scritto:
BariCatanzaro1972 ha scritto:
35007 ha scritto:
BariCatanzaro1972 ha scritto:
35007 ha scritto:
labarinelcuore ha scritto:forse il girone I era effettivamente il più facile

Per niente proprio, ci hanno massacrato arbitraggi scandalosi e squadre catenacciare. Mi sa mi sa che il nostro girone era tra i più tosti

Ho avuto anche io la stessa sensazione, due partite per altro molto caratterizzate da cacate arbitrali che ci hanno danneggiato non poco, sfortuna e un'imprecisione dei nostri molto al di sopra di quella che è stata la media stagionale.
Darei poco peso a queste due partite, è bastata un'intera stagione per far comprendere alla società dove è necessario metter mano.

E considera la mancata preparazione atletica da parte della maggior parte dei calciatori, anche oggi si è visto che nel finale erano stanchi
Ma tant'è che la colpa anche oggi è di Cornacchini
PS sono ironico (ma non sono neanche un estimatore del mister) ma mi pare che sia diventato ormai il nuovo bersaglio dei baresi

Senti io Cornacchini non l'avrei riconfermato, mi ha lasciato molti dubbi a partire da quella partita in casa con il Roccella e, vista la sua esperienza di C poco significativa, e dovendo, come suppongo, puntare a vincere un campionato che si preannuncia abbastanza complicato, avrei cercato altri profili. Va detto tuttavia che di attenuanti ne ha per non aver brillato (ma si può dire che non ha brillato uno che ha vinto un campionato con tutti quei punti di distacco e in testa dalla prima giornata? Anche questo me lo chiedo). Ha l'attenuante di una preparazione non fatta, di una squadra non certo irresistibile in alcuni settori, a cominciare dalle punte, di molta gente abbastanza in là con l'età. Io spesso non ho apprezzato alcune letture in corso delle partite e anche oggi quella sostituzione di Brienza con Iadaresta ha secondo me chiuso la partita, altri hanno sempre lamentato una mancanza di gioco, ma per giocare bene bisogna essere anche in due. Ebbene devo riconoscere che in queste due partite, con squadre di livello più decente ho visto una squadra ben messa in campo e capace di proporre anche trame di gioco apprezzabili. Dovrà fare molto per convincermi, ma mi affido alla società e a chi sicuramente in materia ne capisce più di me, e al fatto che adesso avrà tutto il tempo per contribuire ad allestire la squadra e prepararla a dovere.

oggi e con il picerno cornacchini centra davvero poco e da premettere che a me non piace ma tranne per la cazzata fatta quando ha tolto Brienza, mi sembra che sul campo non c'è stata storia, il bari ha giocato davvero bene ma se non la butti dentro parliamo di aria fritta, speriamo che è come dice lui, forse con gente più tecnica si vedranno più spesso partite del genere e arbitri permettendo….

Infatti li davanti non abbiamo un bomber vero e proprio, Floriano a parte non abbiamo nessuno che la mette dentro con facilità. Vedi le altre squadre che giocatori hanno, per esempio Longo della Turris ed altri attaccanti dei vari gruppi della D che hanno segnato più di 20 gol
NO HAY LIBERTAD SIN DESOBEDIENCIA

PrecedenteProssimo

Torna a LA BARI


Se ti piace questo post, fallo conoscere ai tuoi amici su Facebook, Twitter o Google Plus cliccando il relativo pulsante!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 9 ospiti