spacer

Sconfitta dignitosa e di cui andare orgogliosi. Quella del..

Parla in libertà di argomenti di carattere generale attinenti il Bari: partite, allenamenti, calciomercato. Prima di aprire un nuovo topic, controlla sempre se l'argomento è già stato trattato!

Moderatori: u'mang, Greem, Pino, sirius, Rosencratz, divin gallo, il_colonnello, Soloesemprebari

delbaritifososempre

Del Bari Seguace
Del Bari Seguace
 
Messaggi: 724
Iscritto il: mer apr 21, 2010 21:27
Record: 0

Re: Sconfitta dignitosa e di cui andare orgogliosi. Quella d

Messaggioda delbaritifososempre » lun mar 20, 2017 16:17


u'vastasiid ha scritto:Ma davvero abbiamo perso perchè in 10 non hanno sudato la maglia ?
Dopo 10 minuti si è visto chiaramente che la squadra era messa male in campo, che Brienza era più basso di Daprelà in fase di copertura, che Galano e Floro Flores erano isolati e lo sparuto centrocampo era presso in mezzo dal ben nutrito quintetto trapanese. Entravano palloni dalla tre quarti in un'area di il burro e arrivavano fino a Micai perchè nessuno marcava stretto, filtrava e invece andava ad occupare posizioni in campo lontano dalla zona nevralgica, mentre sul centro era possibile per i trapanesi dialogare in tranquillità a arrivare al tiro in piena libertà.
Eppure correvano i nostri ma non si sa dietro a che cosa.
E allora forse la sconfitta è stata dovuta alla supponenza di andare a giocare fuori casa con una squadra all'ultima spiaggia schierando una formazione strampalata, lunga, larga, che ha funzionato in casa con il Frosinone solo perchè a ritmi enormemente più bassi e con un avversario che era venuto per pareggiare e non aveva la disperazione dei trapanesi.
Con il Frosinone abbia vinto una partita a scacchi, con una piccola dose di fortuna. Con il Trapani abbiamo perso una partita di calcio vera.
Spero che Colantuono, grande uomo e grande allenatore, abbia fatto tesoro da questa sconfitta con annessa figuraccia e abbia capito che fuori casa, in questa serie B (dove anche il Verona di sberle ne ha prese tante dentro e fuori con e senza Pazzini) si gioca prima a non prenderle con pressing asfissiante e squadra corta e poi man mano si fa prima il contropiede, poi le ripartenze e infine il possesso del centrocampo per provarla a vincere.
A meno che non hai un gioco collaudato, 11 uomini al top e mentalità vincente come la SPAL attuale.

Ecco che le maglie potrebbero anche sudare un po' meno...


Disamina perfetta !!!
Considerato che non abbiamo una squadra schiacciasassi e comunque in casa, bene o male, le partite le vinciamo, incominciamo fuori casa a giocare per non perdere, magari con un attaccante in meno e un centrocampista in più.

u'pregamuert

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 19704
Iscritto il: mer gen 17, 2007 0:59
Località: libertà
Record: 0

Re: Sconfitta dignitosa e di cui andare orgogliosi. Quella d

Messaggioda u'pregamuert » lun mar 20, 2017 16:32


penso che un conto è perdere una partita giocandosela e un conto perdere contro l'ultima in classifica prendendo 4 pappine e senza fare uno straccio di tiro in porta

Orlove1954

Galletto
Galletto
 
Messaggi: 76
Iscritto il: sab nov 19, 2016 20:11
Record: 0

Re: Sconfitta dignitosa e di cui andare orgogliosi. Quella d

Messaggioda Orlove1954 » lun mar 20, 2017 16:34


Io ho 63 anni e seguo il Bari da oltre 50 anni.
Ne ho viste di cotte e di crude.
Però, a prescindere dall'attaccamento alla maglia che deve essere sempre al di sopra di tutto, una sconfitta come quella di Trapani non riesco proprio nè a comprenderla nè a digerirla.
Si è vista gente che per anni ha calcato il palcoscenico della serie A ad alti livelli ridicolizzata da un ragazzino di colore sconosciuto che aveva, però, voglia di mangiarsi il campo.
Troppo spesso questi giocatori di "fama" non capiscono casa significa venire a giocare a Bari, non rendono onore ad una tifoseria da serie A più di tante altre oggi in massima serie.

polpopazzo

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 5594
Iscritto il: sab giu 07, 2003 22:43
Località: Bari
Record: 39

Re: Sconfitta dignitosa e di cui andare orgogliosi. Quella d

Messaggioda polpopazzo » lun mar 20, 2017 17:14


Immagine
solobari strumento per far uscire i nostri "flussi di coscienza" senza pagare le salate parcelle degli psicoterapeuti. Infatti lo frequentiamo da anni senza migliorare, tanto meno guarire. [cit. gandalf]

saverio67

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 15464
Iscritto il: ven giu 27, 2003 14:22
Località: Rione S. Cataldo
Record: 0

Re: Sconfitta dignitosa e di cui andare orgogliosi. Quella d

Messaggioda saverio67 » lun mar 20, 2017 17:14


ForzaVecchiaStellaDelSud ha scritto:Guarda la butto lì eh, Bari-Crotone 2-3 e mi fermo qui.


Se ti riferisci a quella del 2006, non capisco.

Vorrei ricordare che in quella occasione qui si invocò addirittura il linciaggio. Al primo allenamento successivo si è dovuta schierare la Polizia, perché su questo forum come su altri social nel migliore dei casi si minacciava "l sckaff mbacc". Ma solo perché era il migliore dei casi. Si invocò di rendere impossibile la vita, di fare gli appostamenti sotto casa. Ovviamente si chiese di cacciare i giocatori, di far giocare la primavera e tutto il companatico che qui si legge ad ogni sconfitta. Ed anche in quel caso si disse che "si può anche perdere ma non così...". E vai con la storia dell'onorare la maglia (che poi ancora devo capire come si svolge la cerimonia di rendere onore ad una maglietta..., si fa una specie di picchetto con tanto di fanfara?).

La "caricata di mazzate" era il caso più invocato dai tanti leoni da tastiera che, ovviamente, si sono ben guardati dal mettere in atto anche solo una di queste minacce. Viceversa i gruppi organizzati della Nord, giustamente, andarono ad incitare la squadra all'allenamento.

Vogliamo ricordare anche le illazioni di calcio-scommesse, partite comprate, gli ammiccamenti sul fatto che Guarna sia calabrese...

Direi che no, all'epoca non fu proprio considerata una sconfitta onorevole ed esemplare.
4/2/2015. Ciao Pierigno.


Questo è un blocco di testo che può essere aggiunto in fondo ai tuoi messaggi. Il limite caratteri è di 450.

koma

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 5895
Iscritto il: dom nov 16, 2008 17:34
Località: Un posto lontano ancora 48h
Record: 0

Re: Sconfitta dignitosa e di cui andare orgogliosi. Quella d

Messaggioda koma » lun mar 20, 2017 17:41


il ritorno della claque
God's in his Heaven, All's right with the world

Mamt

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 1482
Iscritto il: lun gen 27, 2014 15:37
Località: Verona
Record: 0

Re: Sconfitta dignitosa e di cui andare orgogliosi. Quella d

Messaggioda Mamt » lun mar 20, 2017 17:48


il problema è che a furia di gridare "tirate fuori i co**ioni" si finisce col prender mazzate anche dall'ultima in classifica.

Non ho mai visto dei testicoli giocar bene a calcio (forse più che un sintetico servirebbe un prostatico)
"Qual è" si scrive senza apostrofo.

Insane

Galletto
Galletto
 
Messaggi: 104
Iscritto il: mer dic 14, 2016 12:27
Record: 0

Re: Sconfitta dignitosa e di cui andare orgogliosi. Quella d

Messaggioda Insane » lun mar 20, 2017 17:58


:crazy:

nik.65

Kuei Vekki Ultras
Kuei Vekki Ultras
 
Messaggi: 1153
Iscritto il: mer lug 07, 2004 22:33
Località: Chiesa Russa
Record: 0

Re: Sconfitta dignitosa e di cui andare orgogliosi. Quella d

Messaggioda nik.65 » lun mar 20, 2017 18:00


enzo_forza bari ha scritto:Che Dio benedica quei vecchi tifosi che riempivano lo stadio in serie C, e che seguivano il Bari dappertutto girando per citta o paesi dove venivano accolti con insulti e sfottò indecenti. Che Dio benedica quei tifosi che anche ieri hanno fatto migliaia di chilometri per seguire e incitare il Bari. Che Dio benedica tutti quei tifosi che amano il Bari anche quando perde pesantemente. Si ok quando perdi vorresti spaccare radio televisione e diventi triste tanto da rovinare la giornata a chi vive con te, ma poi passata la delusione riparti con entusiasmo come prima, più di prima, perché il tifo è una malattia, un amore indivisibile. Sembra assurdo ma se non vai d'accordo con una compagna/o litighi, ti lasci, ma il Bari non lo lasci nemmeno se dovesse giocare al vecchio Campo degli Sport (che non esiste più da decenni). Capisco che uno ci resti male, che si critichi, ma sempre a fin di bene, onestamente senza cattiveria. Giusto criticare se tutto questo possa portare a raddrizzare una situazione critica come avviene per un figlio, ma un figlio non si abbandona mai.



Stima assoluta da un ormai cinquantaduenne :minchino:
Bari nel cuore.

u'mang

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 29966
Iscritto il: mer mag 30, 2007 21:18
Località: Puoi nidificare al massimo 10 citazioni una nell’altra
Record: 25

Re: Sconfitta dignitosa e di cui andare orgogliosi. Quella d

Messaggioda u'mang » lun mar 20, 2017 18:39


senza andare troppo indietro, Verona-Bari 1-0. quella è una sconfitta dignitosa. anzi, dignitosissima.
ci sono sconfitte e sconfitte, quella di sabato è inaccettabile, perché giunta al termine di una non-prestazione.
NON DIMENTICHIAMO chi eravamo prima dell'arrivo di Paparesta, NON CE LO DIMENTICHIAMO! perché io la testa all'indietro NON VOGLIO PIU' VOLTARLA.

VISITA LA PAGINA FACEBOOK DEL FORUM SOLOBARI.IT
_______________CLICCA "Mi piace"______________
__DIVENTA FAN E SEGUI TUTTI GLI AGGIORNAMENTI!__

idkmal

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 1000
Iscritto il: sab set 18, 2004 15:05
Località: triggiano (un ex japigia)
Record: 0

Re: Sconfitta dignitosa e di cui andare orgogliosi. Quella d

Messaggioda idkmal » lun mar 20, 2017 18:47


u'vastasiid ha scritto:Ma davvero abbiamo perso perchè in 10 non hanno sudato la maglia ?
Dopo 10 minuti si è visto chiaramente che la squadra era messa male in campo, che Brienza era più basso di Daprelà in fase di copertura, che Galano e Floro Flores erano isolati e lo sparuto centrocampo era presso in mezzo dal ben nutrito quintetto trapanese. Entravano palloni dalla tre quarti in un'area di il burro e arrivavano fino a Micai perchè nessuno marcava stretto, filtrava e invece andava ad occupare posizioni in campo lontano dalla zona nevralgica, mentre sul centro era possibile per i trapanesi dialogare in tranquillità a arrivare al tiro in piena libertà.
Eppure correvano i nostri ma non si sa dietro a che cosa.
E allora forse la sconfitta è stata dovuta alla supponenza di andare a giocare fuori casa con una squadra all'ultima spiaggia schierando una formazione strampalata, lunga, larga, che ha funzionato in casa con il Frosinone solo perchè a ritmi enormemente più bassi e con un avversario che era venuto per pareggiare e non aveva la disperazione dei trapanesi.
Con il Frosinone abbia vinto una partita a scacchi, con una piccola dose di fortuna. Con il Trapani abbiamo perso una partita di calcio vera.
Spero che Colantuono, grande uomo e grande allenatore, abbia fatto tesoro da questa sconfitta con annessa figuraccia e abbia capito che fuori casa, in questa serie B (dove anche il Verona di sberle ne ha prese tante dentro e fuori con e senza Pazzini) si gioca prima a non prenderle con pressing asfissiante e squadra corta e poi man mano si fa prima il contropiede, poi le ripartenze e infine il possesso del centrocampo per provarla a vincere.
A meno che non hai un gioco collaudato, 11 uomini al top e mentalità vincente come la SPAL attuale.

Ecco che le maglie potrebbero anche sudare un po' meno...


Braa'
PUGNI NELLE MANI & ADESSO SON TUTTI DEL BARI....mai coro fù tanto SPONTANEO come questo....
:love: ...vorrei un stadio da massimo 30 mila postazioni a sedere.... :love:
fate un grave errore..SI CONFONDE IL GIUDIZIO CON IL SENTIMENTO..e questo non và bene....

Tuco

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 14429
Iscritto il: mar gen 04, 2011 1:18
Record: 0

Re: Sconfitta dignitosa e di cui andare orgogliosi. Quella d

Messaggioda Tuco » lun mar 20, 2017 18:48


Senza nemmeno andare troppo indietro e rimanendo sempre sulle 4 pappine che di solito sono toste da digerire ricordo che lo 0-4 in casa di questa stessa stagione fu commentato in maniera abbastanza divisiva tra coloro che comunque avevano apprezzato per oltre 1h la prestazione della squadra ed altri che invece guardando sopratutto il risultato la ritennero una umiliazione(tra questi ci sei anche tu Savè).Quella di sabato resta una delle peggiori, a memoria personale, perchè arrivata contro una squadra che sembrava comunque mediocre e sopratutto perchè i nostri erano inermi a farsi prendere in giro.Più che il "blasone" o il "valore" di chi ci ha rifilato 4 gol è il modo in cui i nostri li hanno incartati a fare la differenza, perchè di 4-0 la nostra storia ne annovera non pochi ed io ne ricordo diversi(uno simile è modena-bari del 2014)

dareios

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 6026
Iscritto il: sab feb 22, 2003 5:03
Località: roma
Record: 0

Re: Sconfitta dignitosa e di cui andare orgogliosi. Quella d

Messaggioda dareios » lun mar 20, 2017 19:07


Quella del 1982, Bari-samp 1-2, la gente che affollava il della Vittoria ben oltre la sua capienza vide una grande partita giocata da una grande squadra che fece di tutto per vincere e invece fu castigata da un ignobile contropiede. Alla fine le lacrime si mischiavano agli applausi: sapevamo di aver perso la serie A ma spontaneamente si applaudivano gli uomini che avevano onorato i colori biancorossi. Mai più vista una cosa del genere, con una piccola eccezione: il ritorno del Bari adespota dopo la fatal latrina.
PER UN GRANDE BARI: MATARRESE VATTENE
curva Cusmai o curva matarrese? solidarietà con chi viene picchiato se contesta l'a. s.

«un uomo deve sempre lottare per le proprie idee; se non lo fa è perché o non valgono niente le sue idee o non vale niente lui» (Ezra Pound)

Almiron: "Una grande? Spero di far diventare grande il Bari" (15.09.2010)

ADESPOTI SI VINCE

eroe biancorosso

Del Bari Seguace
Del Bari Seguace
 
Messaggi: 529
Iscritto il: sab giu 21, 2014 17:26
Record: 0

Re: Sconfitta dignitosa e di cui andare orgogliosi. Quella d

Messaggioda eroe biancorosso » lun mar 20, 2017 19:17


Verona-Bari di quest' anno abbiamo dominato ma senza attaccanti non segni comunque la partita che mi ha lasciato l' amaro in bocca non è il Cittadella il cesena quella di chiavari o il Trapani perchè non è che abbiamo giocato male ma non abbiamo proprio giocato. comunque dicevo che mi ha lasciato l' amaro in bocca l' andata Bari-Entella finita 1-1 mo che doveva finire 15-1

oasistom

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 2209
Iscritto il: dom feb 23, 2003 3:24
Località: Bari
Record: 0

Re: Sconfitta dignitosa e di cui andare orgogliosi. Quella d

Messaggioda oasistom » lun mar 20, 2017 19:31


A Verona si è perso dignitosamente
Sempre e un solo grido Forza Bari

PrecedenteProssimo

Torna a LA BARI


Se ti piace questo post, fallo conoscere ai tuoi amici su Facebook, Twitter o Google Plus cliccando il relativo pulsante!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Cazzimma, Exabot [Bot] e 7 ospiti