spacer

Ultras in Italia

Lo stadio e' sempre stato un punto di riferimento delle domeniche baresi... e ne sono successe di cose!!! Raccontatecele!

Moderatori: Greem, Risopatateecozze

foggia

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 1362
Iscritto il: sab giu 07, 2008 13:28
LocalitĂ : fovea
Highscores: 0

Ultras in Italia

Messaggioda foggia » lun mar 07, 2011 16:41


Per non disperdere comunicati, notizie e commenti sulla realtà ultras italiana domenica dopo domenica, ho pensato di aprire un topic unico evitando così la dispersione in innumerevoli discussioni.
Chiaramente evitando foto e video visto che ce ne sono giĂ  di aperti.

P.s. Ovviamente se non dovesse andar bene chi di dovere può chiudere o cancellare.

http://napoli.repubblica.it/cronaca/201 ... -13270488/

Arrestati dalla Digos
sette tifosi brescianiI supporter, nelle vicinanze del San Paolo, sono scesi dal loro pullman e hanno ingaggiato uno scontro con gli ultras napoletani. I fermi sono avvenuti dopo che la polizia ha visionato i filmati
Sette tifosi bresciani sono stati arrestati al termine della gara tra Napoli e Brescia dagli agenti della Digos partenopea diretti dal primo dirigente, Filippo Bonfiglio. I supporter bresciani, nelle vicinanze dello stadio San Paolo, in via Terracina, sono scesi dal loro pullman ed hanno ingaggiato un breve scontro con gli ultras napoletani, che, armati di bastoni e a volto coperto, hanno lanciato oggetti contro i bus che li conducevano all'interno dello stadio. Gli arresti sono avvenuti dopo l'esame dei filmati da parte della polizia scientifica.
"Se solo lontanamente capiste cosa significa per me quella maglia, oggi morireste sul campo per darmi la vittoria!"

E' sempre lo stesso motivo......è sempre la stessa strada......sono sempre gli stessi sorrisi......E' PER OGNI MALEDETTA DOMENICA

giĂ  sai :conigliocorre:

whensundaycomes

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 33204
Iscritto il: mar ott 02, 2007 16:36
LocalitĂ : Kathmandu
Highscores: 0

Re: Ultras in Italia

Messaggioda whensundaycomes » lun mar 07, 2011 16:53


Topic dalla giusta ratio.
Ciao Gianni, la tua trasferta continua nei nostri cuori!

Biancorosso94

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 1242
Iscritto il: gio giu 11, 2009 12:41
LocalitĂ : ADELFIA
Highscores: 0

Re: Ultras in Italia

Messaggioda Biancorosso94 » lun mar 07, 2011 18:25


Telecamera intelligente riconosce i tifosi violenti

Memori della grande fortuna avuta con le bombe intelligenti, adesso ci offrono le telecamere intelligenti: se i risultati saranno analoghi, avremo da dormire sonni tranquilli...


Un nuovo sistema di vigilanza 'intelligente' sviluppato in Germania permetterà di riconoscere i violenti sugli spalti e nelle tribune dello stadio. Lo anticipa il 'Der Spiegel', spiegando che 'Smart eyes' (questo il nome del dispositivo) individua movimenti anomali in una folla e distingue i tifosi violenti dagli spettatori passivi. Il sistema è stato testato per la prima volta domenica scorsa, nella partita Fortuna Duesseldorf-Osnabrueck, vista da oltre 22mila persone. Messo a punto dall'Istituto di ricerca scientifica e tecnologia Fraunhofer, 'Smart eyes' fa parte del progetto europeo Searise e potrebbe avere anche altre applicazioni, come la individuazione di infrazioni al traffico.

[Fonte: La Repubblica]

Repressione Futuristica! :smoke:
Sarei curioso di sapere come funzionano queste telecamere.

P.s. Non sapevo dove postarlo, ma prima o poi questa cosa riguarderĂ  anche il nostro movimento, quindi...

elfo

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 1320
Iscritto il: mar ott 26, 2004 21:20
LocalitĂ : Roma
Highscores: 0

Re: Ultras in Italia

Messaggioda elfo » lun mar 07, 2011 21:00


niente.

potrai anche lanciare le bombe a mano, ma lo devi fare con nonchalances e compostezza :D
"Le grandi squadre non devono temere per i loro posti nella parte superiore della tabella, non quest'anno comunque" (cit.)

jeancurvasud

 
Messaggi: 32
Iscritto il: ven mag 08, 2009 9:53
Highscores: 0

Re: Ultras in Italia

Messaggioda jeancurvasud » mar mar 08, 2011 10:51


e sopratutto riconosce solo bresciani.non ci puzza sta cosa?

NA 1926

Avatar utente
Del Bari Seguace
Del Bari Seguace
 
Messaggi: 510
Iscritto il: gio apr 15, 2010 12:22
Highscores: 0

Re: Ultras in Italia

Messaggioda NA 1926 » mar mar 08, 2011 12:45


jeancurvasud ha scritto:e sopratutto riconosce solo bresciani.non ci puzza sta cosa?


non ce niente che puzza se leggi l'articolo che o postato nell'altro topic parla di napoletani con viso coperto quindi e piu difficile riconoscere le persone ma non ti preoccupare che se non e addesso e fra due anni li beccheranno sempre...

Biancorosso94

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 1242
Iscritto il: gio giu 11, 2009 12:41
LocalitĂ : ADELFIA
Highscores: 0

Re: Ultras in Italia

Messaggioda Biancorosso94 » mar mar 08, 2011 13:19


jeancurvasud ha scritto:e sopratutto riconosce solo bresciani.non ci puzza sta cosa?


Questa novitĂ  non ha niente a che fare con la partita Napoli-Brescia di domenica visto che stiamo parlando di telecamere ancora in fase di studio e non ancora utilizzate da NESSUNA PARTE.

Dopo questa premessa ti vorrei invitare a riflettere... Pensi sia facile individuare un manipolo di napoletani (quanti saranno stati 15? 20? 30? Non lo so...) A VOLTO COPERTO in mezzo a 30/40.000 persone?
I Bresciani erano una trentina scarsa muniti di tessere e/o biglietti nominali. Ci avranno messo mezzo minuto per individuarli.
Le indagini vanno avanti per mesi addirittura e difficilmente si riesce ad evitare D.A.SPO. e diffide.
Pensa un po' che le indagini per gli scontri di LE-BA del 2008 sono andate avanti fino a pochi mesi fa e sempre poco tempo fa ci sono stato gli ultimi arresti e le ultime diffide...

70018

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 3237
Iscritto il: mar apr 28, 2009 9:51
LocalitĂ : Stato di Ban
Highscores: 0

Re: Ultras in Italia

Messaggioda 70018 » mer mar 09, 2011 11:49


PISA: torna il tifo in Curva Nord

Diffide, norme sempre più restrittive, una situazione di classifica deficitaria. Questo mix di ingredienti ha fatto sì che per qualche mese sparissero cori e tifo da parte dei gruppi organizzati della Curva Nord “Maurizio Alberti”, ormai stanchi delle continue limitazioni che pian piano hanno svuotato il cuore pulsante dello stadio Anconetani.
Ma, come dice un vecchio proverbio, al cuor non si comanda e già da domenica l’Arena Garibaldi e il Pisa ritroveranno i propri tifosi, pronti a sospingere la squadra verso l’importantissima salvezza. Sono gli stessi ultras ad annunciare questa graditissima decisione con una lettera firmata da tutti i gruppi organizzati che abitualmente popolano la curva, nella quale i supporters neroazzurri continuano comunque ad esprimere la propria amarezza per un derby che sarà privo di molti tifosi avversari (Pisa-Lucchese è vietata ai residenti di Lucca e provincia non in possesso della Tessera del Tifoso, ndr) e per una situazione generale che sta lentamente allontanando il calcio dai suoi appassionati.
Caffèborghetti ha scritto:Il problema delle tette piccole è reale!

Credimi, se ti piacciono grosse prima o poi lei non ti piacerĂ  piĂą: dimenticala!!!

Non si può morire tondi se si nasce quadrati

BANNATI SEMPRE PRESENTI

vecchie maniere

Del Bari Seguace
Del Bari Seguace
 
Messaggi: 740
Iscritto il: ven feb 12, 2010 14:58
Highscores: 0

Re: Ultras in Italia

Messaggioda vecchie maniere » mer mar 09, 2011 12:29


Biancorosso94 ha scritto:
jeancurvasud ha scritto:e sopratutto riconosce solo bresciani.non ci puzza sta cosa?


Questa novitĂ  non ha niente a che fare con la partita Napoli-Brescia di domenica visto che stiamo parlando di telecamere ancora in fase di studio e non ancora utilizzate da NESSUNA PARTE.

Dopo questa premessa ti vorrei invitare a riflettere... Pensi sia facile individuare un manipolo di napoletani (quanti saranno stati 15? 20? 30? Non lo so...) A VOLTO COPERTO in mezzo a 30/40.000 persone?
I Bresciani erano una trentina scarsa muniti di tessere e/o biglietti nominali. Ci avranno messo mezzo minuto per individuarli.
Le indagini vanno avanti per mesi addirittura e difficilmente si riesce ad evitare D.A.SPO. e diffide.
Pensa un po' che le indagini per gli scontri di LE-BA del 2008 sono andate avanti fino a pochi mesi fa e sempre poco tempo fa ci sono stato gli ultimi arresti e le ultime diffide...

arresti per lecce bari 2008?!!?

Biancorosso94

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 1242
Iscritto il: gio giu 11, 2009 12:41
LocalitĂ : ADELFIA
Highscores: 0

Re: Ultras in Italia

Messaggioda Biancorosso94 » mer mar 09, 2011 21:01


vecchie maniere ha scritto:
Biancorosso94 ha scritto:
jeancurvasud ha scritto:e sopratutto riconosce solo bresciani.non ci puzza sta cosa?


Questa novitĂ  non ha niente a che fare con la partita Napoli-Brescia di domenica visto che stiamo parlando di telecamere ancora in fase di studio e non ancora utilizzate da NESSUNA PARTE.

Dopo questa premessa ti vorrei invitare a riflettere... Pensi sia facile individuare un manipolo di napoletani (quanti saranno stati 15? 20? 30? Non lo so...) A VOLTO COPERTO in mezzo a 30/40.000 persone?
I Bresciani erano una trentina scarsa muniti di tessere e/o biglietti nominali. Ci avranno messo mezzo minuto per individuarli.
Le indagini vanno avanti per mesi addirittura e difficilmente si riesce ad evitare D.A.SPO. e diffide.
Pensa un po' che le indagini per gli scontri di LE-BA del 2008 sono andate avanti fino a pochi mesi fa e sempre poco tempo fa ci sono stato gli ultimi arresti e le ultime diffide...

arresti per lecce bari 2008?!!?


Hai Mp.

foggia

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 1362
Iscritto il: sab giu 07, 2008 13:28
LocalitĂ : fovea
Highscores: 0

Re: Ultras in Italia

Messaggioda foggia » gio mar 10, 2011 23:29


Non ricordo in che topic ne avevamo parlato.....due so le cose o siamo veggenti o leggono sto forum :mrgreen:


Immagine

che poi perchè solo 200 :?:
"Se solo lontanamente capiste cosa significa per me quella maglia, oggi morireste sul campo per darmi la vittoria!"

E' sempre lo stesso motivo......è sempre la stessa strada......sono sempre gli stessi sorrisi......E' PER OGNI MALEDETTA DOMENICA

giĂ  sai :conigliocorre:

Biancorosso94

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 1242
Iscritto il: gio giu 11, 2009 12:41
LocalitĂ : ADELFIA
Highscores: 0

Re: Ultras in Italia

Messaggioda Biancorosso94 » ven mar 11, 2011 19:52


foggia ha scritto:Non ricordo in che topic ne avevamo parlato.....due so le cose o siamo veggenti o leggono sto forum :mrgreen:


Immagine

che poi perchè solo 200 :?:


Perché a Milano sono disposti a garantire la sicurezza solo a 200 elementi.
Anche se sembrerebbe che il numero sia aumentato...

LOUTS NAPOLI

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 1094
Iscritto il: ven mar 11, 2011 13:54
Highscores: 0

Re: Ultras in Italia

Messaggioda LOUTS NAPOLI » ven mar 11, 2011 20:15


Assurdo come questi divieti vengano osservati sistematicamente da tutti...O quasi...!
Nessuno può impedire ad un cagliaritano di raggiungere Napoli,nè tantomeno ad un barese di raggiungere Milano!
Ma com'è che fino a 5 anni fa in tutti gli stadi si cantava il coro "NOI FACCIAMO IL c***o CHE CI PARE!"...

Poi mi fa ridere il discorso che la societa deve garantire per i 200 tifosi senza tessera...Siamo alla frutta e ancora non ce ne rendiamo conto! :cry:
Sal ha scritto:Un invito ai moderatori,
Premesso che sono contrario a qualsiasi forma di censura vorrei segnalarvi un utente di questo siti che fa della violenza pura una ragione di vita inneggiando sempre ad azioni violente contro le forze dell'ordine.
Questo personaggio si identifica per LOUTS NAPOLI

Penso proprio che questo soggetto con noi tifosi baresi non abbia nulla a che vedere
poichè i suoi interventi tendono solo a seminare odio gratuito.

foggia

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 1362
Iscritto il: sab giu 07, 2008 13:28
LocalitĂ : fovea
Highscores: 0

Re: Ultras in Italia

Messaggioda foggia » lun mar 14, 2011 13:52


AGGRESSIONE: e fine del gemellaggio
A fine gara calci e pezzi di vetro contro alcuni tifosi rossoneri
l'episodio Reciproci cori ostili giá allo stadio
14.03.2011 09:45 di Giuseppe Nocera articolo letto 88 volte
Fonte: Filippo Zenna - La CittĂ 


COSENZA. Dieci minuti di terrore, poi la denuncia contro ignoti. Doveva essere la più tranquilla delle trasferte, si è trasformata in un incubo per un gruppetto di tifosi nocerini: rincorsi, accerchiati da tre-quattro autoveicoli e poi aggrediti con calci e bottiglie di vetro. I facinorosi, nascosti dietro sciarpe rossoblù, si sono immediatamente messi in fuga, subito dopo il vile attacco, per disperdere le proprie tracce e non finire nella rete della polizia giunta poi sul posto, a poche centinaia di metri dall’imbocco dello svincolo autostradale di Cosenza. Medicati in ospedale ed ascoltati dalle forze dell’ordine, le vittime dell’aggressione soltanto intorno alle 20 hanno potuto rimettersi in viaggio verso Nocera con il pullmino danneggiato ed i vetri in frantumi.

E’ finita, così, nel peggiore del modi una domenica nata sotto ben altri auspici, sgretolando un rapporto di stima ed amicizia che univa le due tifoserie da oltre un ventennio. Una sorta di gemellaggio che prima dell’inizio della gara era anche stato suggellato dai circa 1500 sostenitori rossoneri presenti allo stadio "San Vito". Due grossi ed eloquenti striscioni dedicati a Piero Romeo (fondatore del Nucleo Sconvolti cosentino, deceduto la scorsa settimana) ed un calorosissimo ed intenso applauso del pubblico locale. Poi improvvisamente l’inghippo: dai distinti cosentini (il tifo s’era raccolto lì proprio per ricordare le origini del Nucleo Sconvolti, chiudendo in segno di lutto la curva sud) parte prima un coro di disprezzo indirizzato ai catanzaresi (con i quali i nocerini conservano un gemellaggio nato nel ’78, nel giorno dello spareggio promozione con il Catania), poi un altro rivolto ai 1500 rossoneri, apostrofati con cattive parole perché tesserati. Dì lì s’è scatenato un lungo scambio di accuse verbali prima dell’intervento dei veterani delle due tifoserie per un chiarimento poi rivelatosi illusorio.

Perché l’epilogo è stato più che indecoroso: la carovana di pullman rossoneri in festa è stata scortata da diverse volanti, ma un mezzo (a bordo tutte persone adulte) staccatosi dal gruppo per aver imboccato una strada sbagliata s’è ritrovato nelle grinfie dei facinorosi cosentini. L’aggressione ha suscitato un forte sentimento di rammarico nel cuore dei nocerini, che non avrebbero mai immaginato di ricevere un trattamento simile da una delle pochissime tifoserie considerate amiche in Italia. C’è però l’orgoglio della maturitá che ripaga un pochino: "Il dispiacere è immenso, ma - spiega l’amministratore Alfonso Faiella - il nostro pubblico ha dimostrato ancora una volta di esser pronto per le grandi platee senza rispondere alle chiare provocazioni e mantenendo un livello di civiltá che ci fa onore".
"Se solo lontanamente capiste cosa significa per me quella maglia, oggi morireste sul campo per darmi la vittoria!"

E' sempre lo stesso motivo......è sempre la stessa strada......sono sempre gli stessi sorrisi......E' PER OGNI MALEDETTA DOMENICA

giĂ  sai :conigliocorre:

whensundaycomes

Avatar utente
Fedelissimo
Fedelissimo
 
Messaggi: 33204
Iscritto il: mar ott 02, 2007 16:36
LocalitĂ : Kathmandu
Highscores: 0

Re: Ultras in Italia

Messaggioda whensundaycomes » lun mar 14, 2011 13:54


:scratch:
Ciao Gianni, la tua trasferta continua nei nostri cuori!

Prossimo

Torna a STORIE DI CURVA


Se ti piace questo post, fallo conoscere ai tuoi amici su Facebook, Twitter o Google Plus cliccando il relativo pulsante!

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 8 ospiti